Currently Browsing: Arte e cultura

LA LEGGE E UGUALE PER TUTTI, ECCETTO…

E’ proprio così, la scritta cubitale si legge vistosamente in ogni aula di tribunale: si direbbe una professione di fede, una confessione, soprattutto una garanzia. Pertanto…. Tutti ricordiamo quel celebre uomo politico così abile da farsi mantenere tutta la vita dagli italiani e così abile da non lasciare una traccia gratificante visibile del proprio operato […]

CONTINUA A LEGGERE

Balla Giacomo il pittore veloce

Balla è stato un pittore d’energia, un pittore veloce. Le sue opere raccontano il movimento, rientra tra i pittori futuristi, anche se nel 1932 si allontana da questa tendenza. I suoi astratti colgono il dinamismo di un colpo di fucile, o l’auto che corre. I suoi studi riguardano la scomposizione della luce e il movimento […]

CONTINUA A LEGGERE

Circo Maximo Experience: prosegue fino ad agosto l’emozionante visita immersiva

Per tutto giugno, luglio e agosto a Roma si terrà la Circo Maximo Experience: una visita immersiva, in realtà aumentata e virtuale, che permette di rivivere la storia del più grande edificio per lo spettacolo dell’antichità. Grazie alle ricostruzioni architettoniche e paesaggistiche, si potranno infatti ripercorrere tutte le fasi storiche: dalla prima semplice costruzione in […]

CONTINUA A LEGGERE

Evoluzione del turismo archeologico

Il turismo archeologico ha un ruolo importante in tutto il mondo, ma in Italia rappresenta un fenomeno che implica situazioni di diverso tipo. Come prescindere da un aspetto sociale ed economico che emerge dallo sviluppo e dall’interesse per tale settore sempre più crescente? Sono diversi i comparti della vita degli esseri umani organizzati in base […]

CONTINUA A LEGGERE

Bianco di piombo: come avvelenare un pittore

Per secoli gli artisti sono stati visti, dalle società nelle quali operavano, come artigiani, abili fautori di oggetti d’arte, quali che fossero, e nulla più. È soltanto a partire, più o meno, dal Quattrocento, che il ruolo dell’artista comincia ad imporsi ad un livello via via più intellettuale: si comincia ad apprezzarne l’estro creativo e […]

CONTINUA A LEGGERE

La Pala di San Zeno di Andrea Mantegna: dialettica tra spazio unificato rinascimentale e tradizioni locali

Andrea Mantegna è senza dubbio una delle personalità artistiche più riconoscibili del Quattrocento. Incarna infatti alla perfezione uno degli aspetti cardine del Rinascimento: l’amore per la filologia, lo studio accurato – ed accorato – delle cose antiche, il piacere estremo della riproduzione delle rovine, la copia delle pose e movenze delle statue e delle figure […]

CONTINUA A LEGGERE

Meccaniche d’altare nel Seicento romano

Il Barocco, come noto, è una delle grandi epoche caratterizzanti la città di Roma, uno dei volti che la città ha avuto modo di sfoggiare nei suoi molti secoli di storia. Tra le espressioni forse meno prevedibili di questo secolo dedito allo stupore vi sono alcuni meccanismi motorizzati che, insieme alle immagini considerate miracolose, alla […]

CONTINUA A LEGGERE

Autorappresentazione politica fatta ad arte: Federico da Montefeltro duca di Urbino

Federico da Montefeltro è stato forse il più celebre dei duchi di Urbino, sebbene per ottenere il riconoscimento della carica ducale abbia dovuto attendere trent’anni. Uomo d’armi e capitano di ventura tra i più temuti e richiesti del suo tempo, Federico divenne celebre tanto per le sue vittorie militari quanto per le sue velleità letterarie […]

CONTINUA A LEGGERE

“L’ultima occasione” il romanzo breve dell’autore laziale Vincenzo Contreras

Nel romanzo breve di Vincenzo Contreras l’autore narra la storia di un uomo brutalmente onesto che decide di palesare quella maschera che tutti gli altri sono convinti di poter nascondere. In un’opera ricca di spunti di riflessione si parla della prigione in cui inconsapevolmente viviamo, e di un estremo atto di protesta dalle conseguenze inaspettate. […]

CONTINUA A LEGGERE

LA STORIA DEI GRATTACIELI

I grattacieli, dal termine americano sky-scraper, rappresentano una fase basilare dell’architettura, sia a causa delle moderne tecniche costruttive adoperate, sia per le differenti forme stilistiche utilizzate nel corso degli anni. E’ dagli Stati Uniti, che arriva il modello dell’edificio alto con “la testa fra le nuvole”, all’inizio del XX secolo. New York, fu infatti lo […]

CONTINUA A LEGGERE