Currently Browsing: Attualita’ e Informazione

Addio a Pietro Migliaccio, divulgatore del mangiar sano Avrebbe compiuto 86 anni tra poco più di un mese.

Una vita spesa a studiare e diffondere i capisaldi della corretta alimentazione. Di origine calabrese, laureatosi in Medicina e Chirurgia all’Università La Sapienza di Roma, Pietro Antonio Migliaccio è stato docente di Scienza dell’Alimentazione e specialista in Gastroenterologia. Oltre a ciò, è stato anche Presidente della Società italiana di Scienza dell’alimentazione (SISA) e ha fatto […]

CONTINUA A LEGGERE

Arrestato Pietro Genovese con l’accusa di omicidio stradale

È ufficiale. Pietro Genovese, responsabile dell’omicidio di Corso Francia a Roma è stato arrestato. l’ordinanza per omicidio stradale gli è stata appena notificata. Il ragazzo è stato messo ai domiciliari. Il giovane – figlio del noto regista Paolo Genovese – nella notte tra sabato e domenica scorsi ha travolto e ucciso due ragazze di sedici […]

CONTINUA A LEGGERE

Uccide due sedicenni: il figlio di Paolo Genovese positivo a droga e alcol

ROMA – È notte fonda a Corso Francia. Due sedicenni, Gaia Von Freymann e Camilla Romagnoli stanno attraversando la strada mano nella mano quando, improvvisamente, una Renault Koleos le travolge, uccidendole sul colpo. Al volante c’è Pietro Genovese, figlio del regista italiano Paolo che ai microfoni dell’Ansa ha dichiarato: «Il dolore per Gaia e Camilla […]

CONTINUA A LEGGERE

I dilemmi del Labour (e del Regno Unito) in vista delle elezioni

Nella corsa al voto del 12 dicembre il leader laburista Jeremy Corbin ha deciso di giocare al rialzo. La posta in gioco è naturalmente rappresentata dalla guida del governo, sebbene queste elezioni – ancora più delle precedenti del 2017 – si intreccino con questioni cruciali come la Brexit (con o senza l’accordo), l’unità del Paese, […]

CONTINUA A LEGGERE

Stefano Cucchi: una sentenza che fa giurisprudenza sul pubblico dire

Una sentenza già di per sé importante, quella che lo scorso 14 novembre ha riconosciuto la colpevolezza di due carabinieri per omicidio preterintenzionale nei confronti di Stefano Cucchi. Alessio Di Bernardo e Raffaele D’Alessandro sono stati condannati a 12 anni di reclusione, interdizione perpetua dai pubblici uffici, oltre al pagamento delle spese processuali e il […]

CONTINUA A LEGGERE

Venezia e MOSE: quella polemica al di là del buon senso

Parrebbe che il livello dell’acqua alta a Venezia stia provvisoriamente scendendo; ma non risulta al momento pervenuta una simile sorte per il livello delle polemiche addensatesi attorno ai disastrosi eventi che vedono protagonista la laguna più famosa e fragile del mondo. Era dalla terribile marea del 1966 che Venezia non si trovava ad affrontare una […]

CONTINUA A LEGGERE

La confusione sulle sorti di Ilva: tra padrone e operaio, tra industria e ambiente

Non accennano a placarsi gli aftershock del microsisma causato dall’annuncio di ArcelorMittal, in settimana, col quale pubblicava la decisione di recedere dal contratto di cessione di Ilva. Un destino beffardo, simile per certi versi a quello di Alitalia, che lascia dietro di sé perplessità e insicurezze, oltre che un’enormità di problemi finanziari e lavorativi da […]

CONTINUA A LEGGERE

Il crollo del muro di Berlino trent’anni dopo tra pulsioni estremiste e democrazia

Si racconta che i dirigenti della Germania dell’Est fossero stati colti di sorpresa dal crollo del muro di Berlino. Quel nove novembre del 1989, il muro più temuto e più famoso della Storia si sgretolava come un involucro di cartapesta, mentre l’economia pianificata dell’URSS naufragava. Era stato eretto nel 1961 per delimitare il perimetro di […]

CONTINUA A LEGGERE

L’irresistibile ascesa locale delle destre e i doveri della democrazia

L’Umbria e la Turingia, l’Italia e la Germania, la Lega e Alternative für Deutschland (AfD) campeggiano sulle aperture di tutti i giornali. In una delle ex “regioni rosse” di Italia, si afferma la candidata del centrodestra sempre più egemonizzato dalle forze sovraniste. I risultati parlano chiaro: Donatella Tesei diventa Presidente di Regione con il 57,5% […]

CONTINUA A LEGGERE

Open e il caso Sacchi: quando il giornalismo diventa pettegolezzo

Fatto di cronaca in questione: A Roma, quartiere Appio Latino (posto piuttosto tranquillo), un ragazzo è rimasto ucciso nel tentativo di difendere la propria fidanzata da uno scippo. Due malviventi hanno pensato bene che il furto di uno zainetto fosse meritevole dell’uso di una pistola e hanno deciso di sparare in testa al povero Luca, […]

CONTINUA A LEGGERE