Currently Browsing: Attualita’ e Informazione

Risultati dei Test INVALSI fotografano una scuola fatta di troppi somari e capre. Ma perché?

Ieri, alla Camera, sono stati resi noti i risultati nazionali del Test Invalsi 2019 che quest’anno, ed è la novità, è stato svolto anche dagli studenti delle scuole superiori. Ed è un pianto greco, un grido d’allarme che fotografa una situazione molto preoccupante. Le Prove Invalsi, elaborate dall’Istituto Nazionale per la valutazione del sistema educativo […]

CONTINUA A LEGGERE

Giù le mani dalla Banca!

Sono gli ultimi giorni del primo mandato del Governatore della Banca d’Italia, Ignazio Visco, e una mozione parlamentare, in modo del tutto irrituale, mette in discussione l’operato della Banca centrale. Non vogliamo qui discutere sul contenuto politico dell’azione, bensì del valore democratico della stessa e dei suoi effetti. La riforma del 2005, la c.d. Legge […]

CONTINUA A LEGGERE

Da un tweet nasce un incontro storico. Trump ne fa un’altra delle sue!

Il Primo Ministro britannico David Lloyd George disse che “I diplomatici sono stati inventati soltanto per perdere tempo”. Quella sottile arte diplomatica di tessere incontri, di realizzare trame, attraverso fitti dialoghi interlocutori, affinché le parti si possano poi sedere a un tavolo e trattare, sembra essere andata a farsi benedire da qualche anno a questa […]

CONTINUA A LEGGERE

La bandiera arcobaleno, storia di un simbolo divenuto universale

La storia dei movimenti di liberazione comprende persone, luoghi, miti fondativi, pietre miliari, eventi principali e secondari, simboli. Nel caso della comunità Lgbtqi (lesbian, gay, bisexual, trans, queer, intersexual), la bandiera arcobaleno rappresenta il segno distintivo di un mondo estremamente variegato al proprio interno. I sei colori presenti nella rainbow flag rimandano – come vedremo […]

CONTINUA A LEGGERE

Le Olimpiadi invernali 2026 vanno a Milano e Cortina

È fatta: Milano e Cortina d’Ampezzo ospiteranno le Olimpiadi invernali dell’anno 2026. E dire che non si è trattato di una selezione facile o indolore, tanto per la concorrenza esterna che per la reticenza interna. Per quanto concerne la prima, c’è l’indubbio valore di Stoccolma – giunta seconda con merito – e le sue capacità […]

CONTINUA A LEGGERE

La guerra tra le toghe, lo scandalo che ha investito il Csm, e l’inopportunità di certi incontri ‘privati’

“È arduo codificare l’indipendenza. Occorrono certo la terzietà e l’imparzialità ma occorre anche che terzietà e imparzialità siano assicurate sotto il profilo dell’apparenza… Il giudice ad esempio dovrebbe consumare i suoi pasti in assoluta solitudine”, affermò Piero Calamandrei. E, proprio alla luce del recente scandalo che sta coinvolgendo il giudice Luca Palamara, e terremotando il […]

CONTINUA A LEGGERE

Lasciate in pace Zeffirelli

L’Italia ha perso pochi giorni fa uno dei suoi autori e dei suoi creativi più in vista: il regista e sceneggiatore Franco Zeffirelli si è spento lo scorso 15 giugno, a 96 anni, nella sua abitazione romana. E in questa sede, pur non volendo di certo applicare quell’odiosa retorica secondo la quale ogni morto, anche […]

CONTINUA A LEGGERE

Accordo produttori-autori: sbloccati fondi per 50 milioni di euro

Finalmente arrivano buone notizie. In questi ultimi anni abbiamo visto sale sempre più vuote, film sempre più deludenti e abbiamo sentito parlare di fondi ‘fantasma’ per le pellicole nostrane. Ma stavolta la situazione sembra muoversi verso un orizzonte più ottimista. Arriva lo ‘sblocco’ di 50 milioni di euro e un accordo fra produttori e autori […]

CONTINUA A LEGGERE

Elezioni europee e amministrative, tutti i volti noti senza voti, trombati eccellenti in attesa di una nuova occasione

Diceva il regista e comico Marcello Marchesi che “l’occasione fa l’uomo ministro”; ecco, qualcuno più prosaicamente si accontenta anche di un semplice seggio parlamentare a Bruxelles, o magari di una fascia tricolore come sindaco di un paesino qualsiasi, ma va bene pure sedersi nel consiglio comunale, purché da qualche parte spunti la poltrona giusta che […]

CONTINUA A LEGGERE

Elezioni europee: dall’Italia trend confermati e poche sorprese

Già all’indomani della giornata elettorale che ha portato al voto l’intero Vecchio Continente, è possibile tentare di prevedere con poco margine di errore le possibilità di coalizione che andranno a costituire l’assetto parlamentare di Bruxelles da qui al 2024. A livello macroscopico, poche sorprese – con PPE e SDE in testa – se non la […]

CONTINUA A LEGGERE