Currently Browsing: Il personaggio

Massimiliano Amatucci parla del suo “In nome del Padre”: «Il diverso è degno di rispetto»

Risponde alle domande di Eventi Culturali Magazine, con estrema cordialità, Massimiliano Amatucci. Lo scrittore partenopeo si è recentemente avventurato nel genere thriller, firmando l’autorialità di “In nome del Padre”, il suo più recente romanzo edito da Kairos. “In nome del Padre” nasce di certo dai temi di attualità che, nel bene e nel male, hanno […]

CONTINUA A LEGGERE

Enrico Lo Verso e i suoi molteplici ruoli

In occasione dell’ottantesimo anniversario della morte del poeta siciliano Luigi Pirandello, viene celebrato a Roma, presso il Teatro Vittoria il 9 e 10 gennaio lo spettacolo Uno Nessuno e Centomila. Vitangelo Moscarda, è il grande attore Enrico Lo Verso, che come ogni ruolo che impersona, veste anche questo ruolo con competenza e passione facendolo suo, […]

CONTINUA A LEGGERE

Quattro chiacchiere con Checco Zalone

Luca Medici, in arte Checco Zalone, diversamente da quanto si possa pensare è un uomo timido. Accoglie la stampa durante l’anteprima del nuovo film Tolo Tolo – nelle sale dal 1° gennaio – con un nervosismo disarmante. In sala, oltre all’orda di giornalisti del settore, erano presenti personaggi di spicco come Enrico Mentana, Ornella Vanoni […]

CONTINUA A LEGGERE

La missione (im)possibile di Daniela Caon

Aver naso e seguire gli umori dell’anima. Tu chiamale se vuoi, sensazioni. Quelle che vengono risvegliate da una nota come da un accordo, sono uniche nel riecheggiare nella parte più intima di una donna: Daniela Caon lo sa perfettamente. È da quando era bambina che ne segue la scia, come rapita dall’ebbrezza e da quel […]

CONTINUA A LEGGERE

Antonio Merone cementa la sua premiata carriera con “L’imbroglione onesto”

Grande successo, al cineteatro Metropolitan di Sant’Anastasia, per “L’imbroglione onesto” di Raffaele Viviani, per la regia di Antonino Laudicina e l’interpretazione del neo-cavaliere Antonio Merone. Si tratta, in particolare, della celebrazione di un invidiabile traguardo proprio per quest’ultimo: Merone è appena stato insignito del premio Vincenzo Crocitti International 2019 – per gli addetti ai lavori […]

CONTINUA A LEGGERE

Vincent Van Gogh vestito di contemporaneità.

Amare il museo come casa, adorare l’arte come espressione, e dare voce ad un artista per molti secoli considerato muto e silente, è questa la grandezza di Alessandro Preziosi nel suo spettacolo L’odore assordante del bianco in scena sino al primo dicembre presso il Teatro Vascello di Roma. L’omaggio come decanta il titolo è l’arte che […]

CONTINUA A LEGGERE

“La Nemesi di Medea”. Intervista a Silvana Campese per presentare il suo ultimo libro.

Campese, lei ha dedicato il suo ultimo libro “La Nemesi di Medea” a sua nipote Astrid nella quale dice di ritrovare tratti dell’artista femminista Lina Mangiacapre. Un omaggio nel segno della continuità? ” Sì, perché questo mio lavoro è prima di tutto un atto d’amore per tutte le future donne del mondo, creature in crescita […]

CONTINUA A LEGGERE

La Bernstein School of Musical Theater di Shawna Farrell: da allievi ad artisti con studio, impegno e passione

Con oltre 25 anni di attività alle spalle, la Bernstein School of Musical Theater di Bologna è considerata ad oggi una delle più rinomate scuole di formazione di musical d’Italia. Sicuramente avere la sede operativa in una delle città più culturalmente vivaci e accademicamente valide dello Stivale ha fornito il giusto impulso, e ha messo […]

CONTINUA A LEGGERE

Dallo Zoomarine a Cinecittà World: Stefano Cigarini, il Re Mida dei parchi divertimento italiani

Oltre 40 attrazioni, 6 spettacoli in scena contemporaneamente con repliche ogni ora, 7 aree tematiche e oltre 350mila visitatori nel solo 2018. Cinecittà World non è più un sogno né una sfida da vincere ma, ormai, uno dei parchi divertimento più amati d’Italia, che attira appassionati e turisti da tutto lo Stivale e non solo. […]

CONTINUA A LEGGERE

Gianluca Merlonghi, quando l’arte si fa gioiello

Cosa sono i gioielli? Letteralmente, ornamenti. Decorazioni indossabili, pensate per impreziosire il corpo umano. Metaforicamente? Piccole sculture da portare addosso; espressioni artistiche che rivelano chi siamo, oppure chi vorremmo essere. Non a caso, d’altronde, si parla di “arte orafa”: perché i professionisti della gioielleria operano sul sottilissimo confine, già spesso sfumato, tra mondo artigiano e […]

CONTINUA A LEGGERE