Currently Browsing: Angoli di lusso

Ca’ del Moro, un’oasi per ritrovarsi

Veneto, grande terra e veicolo naturale di tradizioni ed eccellenze sopraffine che spaziano dalla Cultura, alle bellezze paesaggistiche, fino ad arrivare alla grande tradizione enogastronomica italiana di cui questa Regione rappresenta una fetta veramente importante. L’affaccio tanto caro a Giulietta per contemplare il suo Romeo, l’anfiteatro romano (l’Arena) situato nel centro di Verona, Venezia che […]

CONTINUA A LEGGERE

Il lusso alla prova della ripresa post – pandemia Il caso della svizzera Swatch

Se si avvereranno le previsioni fatte in una recente intervista al Financial Times da Anna Wintour, la Miranda Priestly de “Il Diavolo veste Prada” , direttrice di Vogue dal 1988 e di recente messa alla guida di quasi tutti gli altri periodici del gruppo editoriale Condè Nast, il 2021 – complici il progressivo allentamento delle […]

CONTINUA A LEGGERE

Luigi Auletta. L’impero dell’alta moda

Nato a Grumo Nevano, in provincia di Napoli, il 23 Aprile del 1966, da genitori entrambi commercianti; all’età di soli 19 anni, iniziava già a farsi strada nel mondo della moda con i prodotti di jeans che impreziosiva attraverso l’uso di strass. La sua scalata al vertice del mondo dell’alta moda inizia quando, durante l’evento […]

CONTINUA A LEGGERE

Raffaello Hotel a Senigallia. Un soggiorno di classe nel cuore della città

Situato nel cuore di Senigallia, il Raffaello Hotel (4 stelle) fa proprio della sua posizione invidiabile il suo maggiore punto di forza: non solo si trova ad appena cento metri dal mare, del quale i clienti possono godere all’interno della omonima e convenzionata Raffaello Beach, vicinissima alla nota Rotonda a Mare, ma è anche collocato […]

CONTINUA A LEGGERE

Il Foiler nel mare senza strade

Ci immergiamo in un mondo marino, restando però a galla, o meglio a bordo, di uno yacht moderno nato in un cantiere navale negli Emirati Arabi Uniti dalla casa produttrice ENATA Marine, che ha realizzato, con una visione moderna e futuristica, il Foiler. Uno yacht a motore High-tech che naviga a 1,5 metri sul livello […]

CONTINUA A LEGGERE

La barca che vorrei… …si può trovare al Salone di Venezia

All’Arsenale di Venezia, dal 29 maggio fino al 6 giugno, si rinnova e si amplia il Salone Nautico. Dentro il tema “L’Arte navale torna a casa”, trova posto tutto ciò che galleggia: barche da diporto, ma anche da lavoro, prototipi di pura ricerca e sperimentazione. Più di duecento barche esposte, la prima regata a propulsione […]

CONTINUA A LEGGERE

 Aimo e Nadia e la loro eredità senza tempo

Rinnovarsi senza cambiarsi, riscoprirsi ed aggiornarsi, mantenendo sempre intatta la cultura, l’italianità, la tradizione e l’eleganza: in una parola sola, l’Amore. È questo l’ingrediente segreto ed immancabile che ritroviamo, da sempre, nelle creazioni della cucina di Aimo e Nadia.   Più precisamente è nel loro Luogo che, da ormai 60 anni, la bellezza ed il gusto risiedono, all’interno di […]

CONTINUA A LEGGERE

Hotel Hassler a Roma. Soggiorno di puro piacere! 

In cima alla celebre scalinata di Trinità dei Monti, nel cuore del centro storico della Capitale, ha sede l’Hotel Hassler,  storico e prestigioso hotel a cinque stelle. 87 il numero tra camere e suite progettate con eleganza unica ed uno stile esclusivo, arredate con gusto, oggetti d’antiquariato e capolavori d’arte. Ben ubicato da poter raggiungere facilmente […]

CONTINUA A LEGGERE

La barca che vorrei Fenomenologia prêt-à-porter della nautica da diporto. Il patio pied dans l’eau

Una villa sul mare. Emozioni di luci, del respiro delle onde. La rassicurante compagnia della famiglia, degli amici. È tutto onirico e tonificante. Ma come completare tanto idillio? Come godere del luogo e del tempo? Il connubio mare-barca è assodato. La scelta di “quale mare”, in Italia, è ampia e ormai nota. Originali, invece, le […]

CONTINUA A LEGGERE

Che lusso? Breviario a puntate su ciò che molti desiderano Quello che non si può comprare

Dopo la segmentazione massimalista e draconiana delle tre fondamentali categorie che consentono l’accesso al lusso (benestanti, capitalizzati e consolidati) ci si imbatte in altrettante sue connotazioni fondamentali quanto atipiche: prestigio, esclusività ed eleganza. Atipiche perché non dipendono necessariamente da una capacità di spesa, ma da una distinzione personale (che sia per eccezionalità d’azione o per privilegio […]

CONTINUA A LEGGERE