Currently Browsing: Valerio Bastianelli

God Save The UK! Boris, la Regina e il virus

Un evento a suo modo storico, il discorso della 93enne Elisabetta II alla nazione britannica, registrato e trasmesso domenica sera sugli schermi televisivi di tutti i cittadini d’oltremanica. La Regina non ama mostrarsi in pubblico in senso politico e intervenire nelle questioni mondane, in un periodo storico in cui la nobiltà dominante appare quantomeno anacronistica. […]

CONTINUA A LEGGERE

Lo sciacallaggio politico è solo un altro virus

I numeri dell’emergenza pandemica da COVID-19 non accennano a calare, ma non sono nemmeno in quella fase di crescita esponenziale che si sarebbe temuta se il governo non fosse intervenuto: per dirla con una frase tratta da Chernobyl, la serie ispirata ai tragici eventi di un’emergenza di ben altro tipo: «not great, not terrible, but […]

CONTINUA A LEGGERE

Coronavirus, un occhio attento ai dati sulla mortalità

Nella comunicazione straordinaria di sabato sera, il premier Giuseppe Conte ha definito l’epidemia da SARS-CoV-2 come la «crisi peggiore dal dopoguerra», e risulta difficile dargli torto. Gli italiani, stavolta, hanno accolto in maniera meno coesa l’ulteriore giro di vite sulle libertà individuali resosi necessario dall’allarme contagio. Una stretta che, però, risulta ancora e più che […]

CONTINUA A LEGGERE

Coronavirus: l’Europa si prepara alla quarantena continentale

L’emergenza coronavirus è ormai divenuta una quotidiana realtà che accompagna la vita di un intero continente – e non solo. Dopo l’Italia, le misure di contenimento sono arrivate a includere anche la Spagna, che si prevede seguirà a ruota il nostro Paese, ma anche la Germania e quella Francia che sembrava aver inizialmente sottovalutato il […]

CONTINUA A LEGGERE

Coronavirus: Conte e Mattarella spingono l’Italia

Da qualche settimana a questa parte, l’Italia è un Paese che vive nel timore. Ben lungi, per carità, da uno stato di guerra totale o dal rischio di morte ogni volta che si esce di casa. Ma è di certo un Paese colpito duramente dall’allarme Coronavirus – più sul piano emotivo che non su quello, […]

CONTINUA A LEGGERE

Nel Diario di una striker, Federica Gasbarro racconta i suoi Fridays for Future

Solo ventiquattro anni, ma le idee già chiarissime. Federica Gasbarro, attivista di Fridays for Future, è stata l’unica italiana a partecipare – al fianco di Greta Thunberg e altri novantanove giovani – al primo Youth Climate Summit di fronte nientemeno che alle Nazioni Unite. Un’esperienza indimenticabile che, forse, rappresenta solo un primo passo verso il […]

CONTINUA A LEGGERE

Italia in allarme: la risposta dello Stato al Coronavirus

Alla fine è successo: dopo i primi tre casi isolati – la coppia cinese in vacanza a Roma e il ragazzo di ritorno dalla Cina – si è diffuso nel nostro Paese il temutissimo COVID-19, per gli amici semplicemente Coronavirus. A partire dal primo caso, il 38enne lombardo impropriamente definito “paziente zero”, le autorità italiane […]

CONTINUA A LEGGERE

L’intrinseca complessità di uomo e natura: l’arte di Andrea Prandi

Classe 1979, il veneto Andrea Prandi è stato negli ultimi anni protagonista di una personale ascesa professionale che l’ha portato a gravitare sempre di più attorno al centro caldo dell’arte contemporanea italiana. Un percorso fatto di successi e meritato riconoscimento, che parte da lontano – dagli studi di Belle Arti e il perfezionamento sotto il […]

CONTINUA A LEGGERE

Che confusione, le primarie: la lunghissima corsa alla Casa Bianca dei democratici

L’asino azzurro non ha spiccato, come da proverbiale paragone, per arguzia. Il caucus in Iowa non è filato, per i democratici statunitensi, liscio come ci si sarebbe potuto aspettare. L’evento, il cui nome deriva dai “congressi” dei pellerossa, va oggi a intendere principalmente quella serie di incontri a livello partitico che negli Usa hanno luogo […]

CONTINUA A LEGGERE

La temperatura in Emilia-Romagna dopo la disfatta leghista

Dal voto emiliano e romagnolo non sono passati che pochi giorni, ma è già possibile trarre conclusioni da una domenica elettorale che ha consegnato, sulla falsariga del trend preesistente, la Calabria al fronte unito del centrodestra ma ha visto la rottura proprio di questa scia in quella “rossa” Emilia-Romagna che proprio la destra, Salvini in […]

CONTINUA A LEGGERE