Currently Browsing: direttore

Andrea Piovano torna, con “Follia e Verità”

Andrea Piovano , regista con alle spalle esperienze anche di conduzione televisiva, è l’autore del romanzo storico “1534. Follia e Verità”, firmato con lo pseudonimo di “Alec Ronchi”, per stabilire da subito un distacco con la materia trattata. Si tratta di un romanzo storico che tocca temi universali come la fede religiosa, l’identità e l’emancipazione femminile, […]

CONTINUA A LEGGERE

Vincenzo Mercurio e il legame tra la terra, il vino e l’uomo

C’è un legame potente ed invisibile tra la terra e l’uomo, che solo alcuni di noi sanno riconoscere fin da bambini e fare proprio, fino ad arrivare al più profondo ego: inscindibile essenza dell’anima. L’emozione più grande è nelle cose più piccole: colori, sapori, odori, rumori… L’emozione, tuttavia, è mutevole: a volte va ricercata, altre […]

CONTINUA A LEGGERE

La Bistronomia, un nuovo concept di cucina e di accoglienza.

C’era una volta, ad Ancona, una bambina, Moira, che ogni mattina si svegliava assaporando gusti e abbracci genuini, che riscaldavano il cuore e addolcivano la mente: erano i profumi della cucina della sua amata nonna Marcella che sapeva spaziare dal semplice sugo al pomodoro, alle polpette, ai dolci, deliziando le sue giornate e coccolando la sua purezza di […]

CONTINUA A LEGGERE

Il fogolar: il focolare della cucina e non solo. Stefano Basello ed i suoi piatti a tinte indelebili…

Trasmettere con semplicità la magia del Friuli e raccontarla nei propri piatti: questa è l’arte gastronomica di Stefano Basello, un folletto dei fornelli che da sempre privilegia la scelta di materie prime di piccoli artigiani, contadini ed allevatori, per dar vita a piatti che si incidono nella memoria di chi li assaggia. Chef presso il ristorante […]

CONTINUA A LEGGERE

Alessandro Lerario: una vita controcorrente.

Morciano di Romagna, in provincia di Rimini, e l’Osteria di Mare Controcorrente, una storia che inizia dal senso opposto. Il senso ordinario della vita ci viene dato dall’abitudine e dalla consuetudine, ma poi vi è un senso diverso: un orizzonte e una lente che ti fa guardare la vita da un’altra prospettiva, lasciandoti emergere il […]

CONTINUA A LEGGERE

Roberta Coni: sentirsi ed essere artista. Volti di sè e volti dell’arte

Il grande studioso Ernest Gombrich, storico dell’arte e accademico austriaco, così si pronunciava sull’opera del grande artista fiorentino, Sandro Botticelli, la nascita di Venere: “Tutte queste libertà che Botticelli si prese con la natura per ottenere la grazia della linea, accrescono la bellezza e l’armonia del disegno, in quanto accentuano l’impressione d’un essere infinitamente tenero e […]

CONTINUA A LEGGERE

Maurizio Toni: un racconto, che si legge a scatti di colori.

La fotografia nasce nella prima metà dell’Ottocento grazie alle scoperte di alcuni scienziati francesi. Da allora questa tecnica ha permesso di immortalare tanti momenti storici, diventando un importante mezzo di divulgazione di informazioni e sapere. Oltre ai vari utilizzi storico e scientifici, la fotografia ha conquistato anche il mondo dell’arte diventando un linguaggio espressivo a tutti gli effetti. Con […]

CONTINUA A LEGGERE

Caffè colibrì: un pezzo di storia, un pezzo di terra che porta il sapore del cuore…

Carmine Palano, è un giovane imprenditore che ha da sempre dialogato con la terra e con l’albero d’ulivo, per trarne forza e vigore da infondere nelle sue attività. Terra che, con suo nonno, si faceva portatrice di valori e di tradizioni e che ancora oggi è al centro di tutte la sua vita, aziendale e […]

CONTINUA A LEGGERE

Belisario e il Verdicchio di Matelica: verso traguardi sempre più ambiziosi

Il Verdicchio, elegante e strutturato vino bianco marchigiano, sta facendo parlare di sé non solo per lo straordinario livello qualitativo raggiunto, ma anche per l’azione di marketing intrapresa dai produttori di Matelica, che li sta portando a sciogliersi dal nome del vitigno, per portare in auge esclusivamente il proprio areale di produzione. Areale in cui […]

CONTINUA A LEGGERE

Massimiliano Della Sala: un uomo, uno chef, un architetto del cibo.

Innamorarsi di noi stessi, di quelli che siamo e soprattutto dell’immagine che vogliamo diventare, un immagine splendente e soprattutto positiva, è il sogno di tutti, un sogno che ci fa amare e ci rende persone speciali.  Amarsi vuol dire scrutarsi e quindi sedersi un bel giorno per disegnare un tracciato della propria esistenza: un tracciato […]

CONTINUA A LEGGERE