Currently Browsing: Francesco Stati

Croqqer – L’umanità che unisce

In un mondo sempre più privo di contatti umani e sempre più ricco di progetti di fredda automazione, c’è una startup che va in direzione opposta: si tratta di Croqqer, una B-corp (società benefit) che si pone l’obiettivo quasi anacronistico di “mette[re] in contatto chi ha bisogno di aiuto con chi può fornirglielo: vogliamo permettere […]

CONTINUA A LEGGERE

Di Battista torna dalle vacanze: “Non mi candido alle Europee. E finite le elezioni, scappo in India”

L’ex deputato grillino, dopo una lunga vacanza in cui si è improvvisato giornalista e reporter per Il Fatto Quotidiano, torna in Tv nel salotto di “Che tempo che fa” per cercare di risollevare le sorti di un partito che, da quando ha siglato il “contratto di governo” con il ben più scafato Salvini, ha visto […]

CONTINUA A LEGGERE

Molestie Spacey

Dopo l’autentica tempesta mediatica che un anno fa si è abbattuta su di lui, Kevin Spacey torna nuovamente alla ribalta per motivi extra-cinematografici: Il premio Oscar per American Beauty ha dovuto infatti presenziare alla prima udienza del processo a suo carico per la presunta molestia di un teenager, che sarebbe avvenuta nel 2016 all’interno di […]

CONTINUA A LEGGERE

D’Alema: una carriera “dietro le quinte”

In molti si sono interrogati, nel corso degli anni, sul trovare una definizione che racchiudesse tutta l’essenza e la capacità umana e politica di Massimo D’Alema; la definizione più fortunata è forse quella di Roberto Gervaso: «Spezzaferro [D’Alema, N.d.R.] sembra un tenentino della Belle époque, un coiffeur pour dames fine Ottocento uscito da una novella […]

CONTINUA A LEGGERE

Trump in visita alle truppe: “il nostro compito qui è finito!”

In modo del tutto inaspettato e repentino, nel pieno della crisi sul bilancio che ha fatto scaturire lo shutdown governativo di natale, il Presidente degli Stati Uniti Donald Trump – assieme alla First Lady Melania – ha organizzato nella giornata di ieri una visita alle truppe statunitensi d’istanza in Siria, nell’ambito dei suoi poteri di […]

CONTINUA A LEGGERE

Musica Incontro: dove la musica incontra il talento Intervista al Direttore della struttura Riccardo Paddeu “Musica Incontro”

www.musicaincontro.it è la principale scuola di musica del quartiere tiburtina-Casal bruciato e una delle più importanti del nuovo IV municipio (ex V); EventiCulturali ha intervistato il suo direttore, Riccardo Paddeu, per cercare di capire al meglio i meccanismi di una scuola di musica molto radicata sul territorio, al punto di aver ottenuto il patrocinio della […]

CONTINUA A LEGGERE

Apnee d’arte in SUPerficie – Mostra di G. Altobelli e R. Angelosante ad Avezzano (AQ)

Sarà Avezzano, capoluogo della Marsica, a ospitare l’ultima personale del 2018 del bel collaudato sodalizio artistico Altobelli – Angelosante: oggi 26 dicembre è infatti in programma nella cittadina abruzzese l’inaugurazione della mostra “Apnee d’arte in SUPerficie”, con un aperitivo e DJ set a cura di Crescenzo Abbate ad allietare i fortunati ospiti dell’esibizione artistica. Secondo […]

CONTINUA A LEGGERE

“Il Sorpasso. Quando l’Italia si mise a correre” – Mostra temporanea a Palazzo Braschi

Speranze, voglia di ricominciare, sogni e dinamismo, ma anche grandi contraddizioni e ambiguità. “Il Sorpasso. Quando l’Italia si mise a correre” contiene tutto questo; la mostra, che si sviluppa per tutto il primo piano dello storico Palazzo Braschi, a piazza Navona, ripercorre tutto il periodo che va dal secondo dopoguerra al 1961 attraverso testimonianze fotografiche […]

CONTINUA A LEGGERE

Salvini e l’esca mediatica (o “sfruttare le critiche per farsi pubblicità”)

«La cattiva pubblicità è pur sempre pubblicità»: questo devono aver pensato gli spin Doctor di Matteo Salvini quando, dalla rosa delle idee per pubblicizzare la manifestazione leghista dell’8 dicembre, hanno scelto di reclamizzarla utilizzando le foto di chi, per evidenti motivi politici, non ci sarebbe stato. Matteo Salvini, che da quando ha scoperto Facebook deve […]

CONTINUA A LEGGERE

“L’Italia secondo Boldrin, tra fannulloni e manovre “folli”

Anche dagli Stati Uniti, dove ora insegna, Michele Boldrin continua a interessarsi della politica nostrana: il professore ed economista, in occasione di un suo intervento a un convegno presso l’università “Ca’Foscari” di Venezia, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai cronisti di “theWise Magazine” che saranno destinate a far discutere. Secondo l’ex membro di FARE – Per […]

CONTINUA A LEGGERE