Currently Browsing: Francesco Stati

Italia o Spagna per la ONG Open Arms

Torna a far discutere il tema immigrazione, con al centro della tragica querelle ancora una volta la nave della ONG spagnola Open Arms: dopo lunghi giorni di agonia in mare, gli ultimi dei quali a largo di Lampedusa (a 800 metri circa), la Spagna mette a dispozione il porto di Minorca per lo sbarco dei […]

CONTINUA A LEGGERE

La ballata dei due Mattei

Queste settimane di agosto si sono mostrate ineditamente intense per chi è appassionato di politica, che di solito passa queste afose giornate soffrendo sotto il sole infuocato in spiaggia, sudando in ufficio di rientro dalle ferie o camminando nelle vallate montuose in attesa della convocazione autunnale delle Camere. Quest’anno però le cose sono andate in […]

CONTINUA A LEGGERE

La nomina di Gozi: perché Meloni e Di Maio hanno “ragione”

C’è un detto popolare molto noto che afferma che “anche un orologio rotto segna l’ora giusta due volte al giorno”. Considerando come giorno l’intera durata della legislatura a trazione gialloverde, sembra essere scoccata la prima coincidenza temporale per due cronografi molto malandati come Giorgia Meloni e Luigi Di Maio: entrambi, nonostante il grande solco che […]

CONTINUA A LEGGERE

Tagliacozzo acquista un nuovo monumento: presentata “Metamorfosi di una città”

Il caratteristico comune di Tagliacozzo (AQ), centro storico-culturale di capitale importanza della Marsica noto anche per essere uno dei “Borghi più belli d’Italia”, impreziosisce la sua collezione di gioielli d’arte con una nuova gemma “rosso rubino”: questa sera sarà infatti inaugurata la seconda opera “pubblica” dell’artista Gabriele Altobelli, nativo della vicina Avezzano (AQ) e cittadino […]

CONTINUA A LEGGERE

Bibbiano: un’arma mediatica per nascondere i rubli

L’Italia è un luogo magico dove uno scandalo riguardante un comune amministrato dal PD, diventa un caso nazionale, un episodio sotterrato e sottaciuto dai media (che a dirla tutta ne parlano ventiquattr’ore su ventiquattro) mentre il sospetto tentativo di corruzione internazionale e di ingerenza nei nostri affari interni da parte di una potenza nemica viene […]

CONTINUA A LEGGERE

Rapporti Lega-Russia: Di Maio chiede chiarezza, il PD protesta in aula

Le giornate di ieri e oggi hanno visto importanti e interessanti sviluppi sulla questione dei controversi rapporti Lega-Russia, sui quali la procura di Milano ha avviato un’inchiesta e di cui già avevamo parlato su queste pagine: se ieri una nota della Presidenza del Consiglio aveva precisato come Savoini avesse partecipato alla cena con Putin del […]

CONTINUA A LEGGERE

L’importanza dello scandalo Lega-Russia

Che fra Lega e Russia putiniana ci fosse una reciproca simpatia non era di certo un mistero, ma l’immagine che propone l’inchiesta di Buzzfeed News sembra delineare un rapporto molto più che di reciproca stima e ammirazione: le intercettazioni pubblicate dalla testata online del gruppo Buzzfeed suggeriscono la possibilità che siano avvenuti dei contatti molto […]

CONTINUA A LEGGERE

Di Battista contro Di Maio

Dopo molti mesi di latitanza in Sudamerica e uno sfuggente ritorno in patria nei salotti della buona televisione italiana (di cui vi avevano già narrato su queste pagine), che ha causato per i grillini più danni della peste nel Trecento, Alessandro Di Battista ha deciso di riapparire prepotentemente sulla scena politica italiana con alcune interviste […]

CONTINUA A LEGGERE

Prove di scissione atomica nella Sinistra: sei parlamentari contro la risoluzione sulla Libia

La questione libica apre una spaccatura all’interno dell’opposizione: +Europa (radicali), Sinistra – Articolo 1 – Liberi e Uguali e sei parlamentari Pd, capeggiati dall’ex presidente dem Orfini, hanno annunciato una risoluzione contro la proroga delle missioni internazionali in cui è coinvolta l’Italia, con particolare riguardo alla Libia. Secondo le dichiarazioni del gruppo di dissidenti raccolte […]

CONTINUA A LEGGERE

Il vicepresidente BCE al Corriere della Sera: «Italia indebitata ma non spacciata. Serve fiducia»

Le tensioni nella maggioranza di governo e nel consesso europeo, nel quale da diverse settimane si paventa l’apertura di una procedura per debito eccessivo contro l’Italia, rendono i mercati in fibrillazione nei confronti del nostro Paese. Ma la crisi dell’Eurozona non si limita ai problemi quasi atavici dei nostri confini nazionali: le previsioni degli investitori […]

CONTINUA A LEGGERE