Currently Browsing: Angelica Migliorisi

La COP 21 e l’Accordo di Parigi: quando si credeva di aver risolto il problema del riscaldamento globale

La COP 21, la ventunesima Conference of Parties, ha avuto luogo nel 2015 a Parigi. La sua notorietà si deve in particolar modo al progetto rivoluzionario di concludere un trattato internazionale sul clima nonché di stabilire a 2°C il limite massimo del riscaldamento globale, considerando che proprio nel corso del 2014 il tasso di anidride […]

CONTINUA A LEGGERE

Le Conferenze di Stoccolma e Rio e il Protocollo di Kyoto: la nascita del regime internazionale di tutela ambientale

La nascita del regime internazionale di tutela dell’ambiente, almeno a livello progettuale, si deve alla Conferenza di Stoccolma (1972), nata sotto l’egida delle Nazioni Unite e istitutiva dell’UNEP, il “Programma delle Nazioni Unite per l’Ambiente”. Roberto Belloni, Manuela Moschella e Daniela Sicurelli, in “Le organizzazioni internazionali”, sottolineano come l’UNEP, oltre alle funzioni che gli sono […]

CONTINUA A LEGGERE

La rivoluzione “senz’armi”: il Rock ‘n’ Roll

Nel 1954 prorompe sul panorama musicale internazionale il 45 giri, riscuotendo fin da subito un successo delirante da parte del pubblico e vendendo milioni di copie in tutto il mondo; ad aprile dello stesso anno, come una bomba destinata a deflagrare sul mercato discografico, Bill Haley e i suoi Comets pubblicano Rock Around the Clock, […]

CONTINUA A LEGGERE

Santo Stefano: storia del primo martire della cristianità

Il 26 dicembre tutte le Chiese che riconoscono il culto dei santi festeggiano Santo Stefano, il primo diacono designato dai cristiani per coadiuvare gli apostoli nell’opera di diffusione del credo religioso nonché protomartire, il primo cioè a essersi sacrificato in nome della fede cristiana. La sua celebrazione venne fissata fin da subito al giorno 26 […]

CONTINUA A LEGGERE

39 anni dalla liberazione di Fabrizio De André e Dori Ghezzi dopo il sequestro dell’“Anonima Sarda”

Sono passati trentanove anni da quel 21 dicembre 1979 in cui Fabrizio De André e Dori Ghezzi vennero rilasciati dai propri rapinatori. L’evento, come è facile intuire, ebbe un’importante eco mediatica e a esso il cantautore genovese dedicò la canzone “Hotel Supramonte”, tratta dall’album “L’indiano” del 1981. La prima visita di De André in Sardegna […]

CONTINUA A LEGGERE

Marcello Mastroianni in mostra al Museo dell’Ara Pacis: l’uomo e il mito

Fino al 17 febbraio 2019 presso il suggestivo Museo dell’Ara Pacis, a Roma, è possibile ammirare la mostra su Marcello Mastroianni, uno degli attori più rappresentativi e celebri del Cinema nostrano degli anni sessanta e settanta, capace di incarnare al meglio un’epoca e di farsi amare dagli italiani (e non solo) grazie a un’ironia e […]

CONTINUA A LEGGERE

Il fenomeno Elvis Presley

L’immagine della “rockstar” in senso stretto, originale nella propria espressività artistica e nel proprio carisma, fa la sua comparsa sul panorama musicale internazionale tra il 1955 e il 1957 grazie a personaggi come Little Richard, Chuck Berry, Jerry Lee Lewis, Carl Perkins, Eddie Cochran, Buddy Holly ed Esquerita: non solo artisti ma veri e propri […]

CONTINUA A LEGGERE

Il successo del rockabilly

È la metà degli anni Cinquanta quando la Sun Records di Memphis diventa il punto di riferimento di giovani artisti in erba che, seguendo la via abilmente tracciata da Elvis Presley, danno vita al “rockabilly”, frutto proibito della “fusione tra il ritmo incisivo del rock, le dodici battute del blues, e gli elementi espressivi della […]

CONTINUA A LEGGERE

Palazzo Rhinoceros Roma: Fondazione Alda Fendi

Passeggiando tra il Colle Palatino e l’Arco di Giano, dove sorgono poco distanti il Tempio di Ercole e il Tempio di Portuno, è possibile imbattersi nel nuovo Palazzo Rhinoceros, inaugurato lo scorso 11 ottobre 2018, frutto del lungo impegno a sostegno delle arti della Fondazione Alda Fendi – Esperimenti e dell’estro architettonico di Jean Nouvel. […]

CONTINUA A LEGGERE

“L’occupazione italiana della Libia: violenza e colonialismo 1911-1943” in mostra presso la Casa della memoria e della storia

Dal 27 settembre al 22 novembre 2018 presso la Casa della memoria e della storia, nel cuore del caratteristico quartiere romano di Trastevere, è possibile ammirare una mostra fotodocumentaria sul passato coloniale italiano in Libia, entrando in contatto con una realtà poco conosciuta e troppo spesso edulcorata, la cui comprensione risulta fondamentale soprattutto per capire […]

CONTINUA A LEGGERE