Currently Browsing: Manuela Pacelli

Roberta Coni: sentirsi ed essere artista.Volti di sè e volti dell’arte.

Il grande studioso Ernest Gombrich, storico dell’arte e accademico austriaco, così si pronunciava sull’opera del grande artista fiorentino, Sandro Botticelli, la nascita di Venere: “Tutte queste libertà che Botticelli si prese con la natura per ottenere la grazia della linea, accrescono la bellezza e l’armonia del disegno, in quanto accentuano l’impressione d’un essere infinitamente tenero e […]

CONTINUA A LEGGERE

Maurizio Toni: un racconto, che si legge a scatti di colori.

La fotografia nasce nella prima metà dell’Ottocento grazie alle scoperte di alcuni scienziati francesi. Da allora questa tecnica ha permesso di immortalare tanti momenti storici, diventando un importante mezzo di divulgazione di informazioni e sapere. Oltre ai vari utilizzi storico e scientifici, la fotografia ha conquistato anche il mondo dell’arte diventando un linguaggio espressivo a tutti gli effetti. Con […]

CONTINUA A LEGGERE

Belisario e il Verdicchio di Matelica: verso traguardi sempre più ambiziosi

Il Verdicchio, elegante e strutturato vino bianco marchigiano, sta facendo parlare di sé non solo per lo straordinario livello qualitativo raggiunto, ma anche per l’azione di marketing intrapresa dai produttori di Matelica, che li sta portando a sciogliersi dal nome del vitigno, per portare in auge esclusivamente il proprio areale di produzione. Areale in cui […]

CONTINUA A LEGGERE

Maurizio Toni: semplicità e genialità per raccontare la vita con scatti di colore.

La fotografia nasce nella prima metà dell’Ottocento grazie alle scoperte di due scienziati francesi: Louis Jacque Mandè Daguerre e Joseph Nicéphore Niépce; da allora questa tecnica si è evoluta sempre più e ha permesso a milioni di persone di immortalare momenti importanti, opere d’arte e molto altro, diventando un eccezionale mezzo di divulgazione di informazioni e sapere. Oltre […]

CONTINUA A LEGGERE

Dario Neron/Franco Toro e viceversa…

“Manovale” della scrittura moderna, Dario Neron, nativo di Locarno, è vincitore di numerosi premi letterari e, con i suoi volumi, riesce a centrare un obiettivo importante: catturare la mente e il cuore di moltissimi lettori, spingendoli sempre oltre. Andare oltre, infatti, per Dario vuol dire non solo tracciare un punto nero su un foglio bianco, ma […]

CONTINUA A LEGGERE

Dario Neron- Franco Toro e viceversa.

Manovale della scrittura moderna, Dario Neron nativo di Locarno è vincitore di molti premi lettarari, con i suoi volumi riesce a catturare la mente e il cuore di moltissimi lettori, per una capacità innata di andare oltre. Andare oltre per Dario vuol dire non solo tracciare un punto nero su un foglio bianco, ma far […]

CONTINUA A LEGGERE

Casa Sgarra: casa che sa di casa, casa che sa di famiglia

La grande Rita Levi Montalcini, Premio Nobel per la medicina nel 1986, sosteneva, parlando della cultura, che questa fosse come un cibo per l’anima “E il cibo è molto più utile a chi è affamato rispetto chi è già saturo.” Il cibo del nostro essere, che ci fa migliorare ogni giorno ed ogni giorno ci […]

CONTINUA A LEGGERE

Vito Mollica: un sogno nel mondo del gusto tra mille magie di sapori.

Il giornalista di San Francisco, Herb Caen, sosteneva: “Una città non si misura dalla sua lunghezza e larghezza, ma dall’ampiezza della sua visione e dall’altezza dei suoi sogni”. Un sogno è come un aquilone che, solo se accudito e coccolato, può poi spiccare il volo oltre le nuvole del cielo, spazzandole via, fino a raggiungere il […]

CONTINUA A LEGGERE

La Trota: due stelle che richiamano una famiglia

Una storia di famiglia che si dispiega tra stoviglie e pentole e che poi magicamente si trasforma in una storia di successi e stelle: questa è la storia della famiglia Serva, alla guida del ristorante “La Trota”, a Rivodutri, da quasi mezzo secolo. Dai genitori, Rolanda ed Emilio, ai nipoti, Michele ed Amedeo: due giovani […]

CONTINUA A LEGGERE

Andrea Pedrina: emozionare nutrendo. Una storia circolare di affetti e di sì

“Non devi dimostrare niente a nessuno, ma tenere sempre la mente aperta!” Queste sono le parole dette e ripetute più volte da un padre, Remo, ad un figlio, Andrea, che ha saputo farne tesoro e trasformarle in un sogno. Dall’Istituto Alberghiero “Maggia” di Stresa, al palcoscenico de “La dispensa” a Lugano, dove Andrea Pedrina è […]

CONTINUA A LEGGERE