Currently Browsing: Marco De Falco

ISCRIZIONE DEGLI IMMOBILI IN BILANCIO

Una delle voci che rappresenta valori molto significativi all’interno del bilancio delle imprese spesso è quella relativa agli immobili. Spesso sorgono differenze in merito all’iscrizione contabile ed al trattamento fiscale relativo a queste voci. Infatti, il legislatore fiscale distingue gli immobili in: strumentali, patrimoniali ed “immobili-merce”. L’uso degli immobili nell’attività d’impresa ha implicazioni fiscali che […]

CONTINUA A LEGGERE

LA CONTABILITÀ NELLE IMPRESE DI TRASPORTO

Le imprese che esercitano attività di autotrasporto possono godere di alcune semplificazioni nell’ambito delle imposte dirette ed indirette, in particolare IVA. In particolare, come verrà dettagliato in seguito, l’articolo 66, comma 5 Tuir prevede una deduzione forfetaria delle spese non documentate a favore delle imprese autorizzate all’autotrasporto di cose per conto terzi. Inoltre, le spese […]

CONTINUA A LEGGERE

LA FUNZIONE DELL’OGGETTO SOCIALE

Quando si costituisce una nuova società di capitali o si modifica l’attività svolta dalla stessa riveste un’importanza cruciale la corretta determinazione dell’oggetto sociale. Questa scelta spesso è sottovalutata da soci e consulenti ma lo scopo del presente contributo è proprio quello di fornire una panoramica operativa circa la funzione e l’importanza rivestita proprio dall’oggetto sociale. […]

CONTINUA A LEGGERE

LE OPERAZIONI CON L’ESTERO NEL REGIME FORFETTARIO

Come avviene per le imprese o per gli esercenti arti o professioni che operano in regime IVA ordinario, anche per il soggetto in regime forfettario sono previsti degli adempimenti specifici qualora dovesse effettuare delle operazioni con dei soggetti esteri. In generale le operazioni transnazionali hanno spesso creato incertezze riguardo la corretta disciplina IVA da applicare, […]

CONTINUA A LEGGERE

IL BRANCH EXEMPTION

La stabile organizzazione costituisce una valida alternativa per investire nel mercato estero, sfruttando anche importanti opportunità fiscali. I Gruppi d’impresa ad ampio respiro internazionale perseguono specifiche finalità di investimento nel mercato estero per ampliare il proprio business. Esistono, in merito, due possibilità: costituire un’impresa estera controllata o, in alternativa, creare una stabile organizzazione, ossia una […]

CONTINUA A LEGGERE

LA DEROGA AL SEGRETO PROFESSIONALE

Nel corso di una verifica fiscale, il consulente fiscale (es. avvocato, commercialista, consulente del lavoro) può detenere anche fascicoli del cliente, nonché altra documentazione contabile ed extracontabile conservata nello studio. Per tale motivo, l’ordinamento giuridico contiene particolari tutele a garanzia della privacy del cliente. Nel presente intervento, saranno quindi tracciati i profili sostanziali relativi alle […]

CONTINUA A LEGGERE

CONSERVAZIONE E BOLLATURA DEI LIBRI CONTABILI E SOCIALI

Al fine di semplificare la propria burocrazia molte imprese cercano di diminuire significativamente il volume di carta dedicato a libri, registri e scritture contabili, sia in sede di tenuta sia in sede di conservazione. Questo è possibile mediante la tenuta informatica di libri e registri contabili. Lo scopo del presente contributo è quello di fornire […]

CONTINUA A LEGGERE

I CORRISPETTIVI NELLA MONETA ELETTRONICA

A seguito di quanto disposto dal Provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle Entrate protocollo 352652/2023 del 3 ottobre 2023, nuove comunicazioni di invito spontaneo all’adempimento sono state inviate ai contribuenti per i quali risultano discordanze tra quanto trasmesso al Sistema di Interscambio a titolo di fatture emesse e corrispettivi, e quanto invece risulta incassato a mezzo […]

CONTINUA A LEGGERE

LICENZIAMENTO PER GIUSTA CAUSA IN CASO DI MOLESTIE DEL CAPO UFFICIO

È legittimo il licenziamento del dirigente che rivolgere apprezzamenti molesti alle colleghe. Una simile condotta realizza una irrimediabile lesione del vincolo fiduciario, in quanto, oltre ad essere lesiva della dignità altrui, compromette l’organizzazione del lavoro all’interno dell’ufficio, in ragione del comprensibile turbamento delle relazioni gerarchiche, e dimostra che la figura apicale non sa correttamente relazionarsi […]

CONTINUA A LEGGERE

L’AGGIORNAMENTO DELLA PRIVACY IN CASO DI WHISTLEBLOWING

In data 15 marzo 2023 è stato pubblicato Gazzetta Ufficiale il D.lgs. 10 marzo 2023 n. 24 che recepisce la Direttiva 2019/1937 sul whistleblowing e pone una disciplina normativa volta a garantire un elevato livello di protezione per coloro che effettuano segnalazioni di minacce o pregiudizi al pubblico interesse di cui sono venuti a conoscenza […]

CONTINUA A LEGGERE