Currently Browsing: Maria Elisa Muglia

Architetto Pasquale Piroso, l’architettura della bellezza

Il Vocabolario Treccani alla voce architettura dice: l’arte di formare, attraverso mezzi tecnico costruttivi, spazî fruibili ai fini dei bisogni umani: città, edifici, piazze, parchi e giardini. Ma questi spazi vanno oltre questa definizione perché spesso vengono pensati come creazioni artistiche funzionali. Possiamo quindi di affermare che nell’architettura la fruibilità sovente si mescola al bello? […]

CONTINUA A LEGGERE

Living divani, comodità, eleganza e bellezza in un design innovativo

Esistono brand che non si limitano a concettualizzare la propria offerta commerciale ma che si dedicano davvero con passione e attenzione a creare uno stile che vada oltre ogni logica di mercato, pur ottenendo alla fine un prodotto assolutamente competitivo sia sul territorio nazionale che internazionale. È questo il caso di Living Divani, che dell’equilibrio, […]

CONTINUA A LEGGERE

Stil appia: 50 scatti di Giulio Ielardi alla riscoperta di una grande arteria dell’antichità

Organizzata dal Parco Archeologico dell’Appia Antica e con il patrocinio dei Consigli Regionali del Lazio, della Basilicata e della Puglia, oltre al patrocinio del Comune di Mesagne, del Parco naturale dell’Appia Antica, del Parco naturale dei Castelli Romani, di Italia Nostra e de La Compagnia dei Cammini, la mostra “Still Appia. Fotografie di Giulio Ielardi […]

CONTINUA A LEGGERE

Associazione de I Borghi più belli d’Italia una iniziativa a salvaguardia del patrimonio culturale italiano

Nasce nel 2001 l’Associazione de I Borghi più belli d’Italia su impulso della Consulta del Turismo dell’Associazione Nazionale dei Comuni Italiani (ANCI). Si era notato che i piccoli centri italiani, seppur carichi di storia, cultura e tradizioni, restavano fuori dai circuiti turistici dei tour operator che piuttosto che proporre itinerari vari e alternativi, preferivano rimanere […]

CONTINUA A LEGGERE

Giacomo Bonelli, impegno, formazione, servizio

Esistono differenti maniere di affrontare il mondo del lavoro. Quasi sempre la scelta è dovuta in gran parte alle circostanze ma più di ogni altra cosa al proprio modo di essere e al proprio carattere. Giacomo Bonelli decide presto che la sua vita lo avrebbe visto impegnato nella ristorazione. Decide presto che nella scelta, nella […]

CONTINUA A LEGGERE

Fabrizia Peris: piccoli tesori di carta

I fiori ingentiliscono ogni cosa. Sono messaggeri di amore e bellezza, di armonia e pace. Fiori, fiori dappertutto. In composizioni al centro tavola, sui tessuti, a creare spille e gioielli, su accessori, per il design, in casa o per arricchire l’allestimento di eventi quali per esempio i matrimoni, con fiori in sala, sui tavoli, sulle […]

CONTINUA A LEGGERE

Luciano Sarzi Sartori: uno chef, una firma

Se volessimo pensare a una griffe nella cucina potremmo individuare nello chef Luciano Sarzi Sartori una delle firme più originali. Originario di Cremona, è Executive chef al Brunello Bar and Restaurant, presso il Baglioni Hotel Regina Roma, già dal 2009. Della sua Lombardia conserva la tenacia, della sua formazione la varietà delle esperienze, della sua […]

CONTINUA A LEGGERE

Mi manca Van Gogh, in scena a Roma a Fortezza Est

“Perché la realtà è terribilmente superiore ad ogni storia…” (da Van Gogh Il Suicidato della Società di A. Artaud) Scritto, diretto e interpretato da Francesca Astrei questo monologo porta in scena la fragilità di chi non riesce a superare il peso di una società pronta a essere giudice e carnefice verso chiunque sia fuori dagli […]

CONTINUA A LEGGERE

Soderi Macelleria dal 1875 a Firenze

A Firenze nasce nel medioevo la corporazione dei beccai, ossia i macellai, con lo scopo di garantire l’attività e il consumo di carni attraverso regole molto rigide che prevedevano sanzioni piuttosto severe verso i trasgressori. Quello del beccaio, più che un mestiere, era da considerarsi un’arte che ancora oggi vive e si tramanda di generazione […]

CONTINUA A LEGGERE

Maddalena guida turistica cultura e buonumore

La guida turistica è una professione affascinante e complessa che richiede impegno, sacrificio ed una buona dose di carisma. Essere una guida significa anzitutto amare il patrimonio culturale e ambientale e battersi in prima linea per la sua salvaguardia, educando i visitatori al rispetto delle normative sulla tutela. Ma non solo. Occorre conoscere i luoghi […]

CONTINUA A LEGGERE