Currently Browsing: Attualita’ e Informazione

COLPO DI SPUGNA PER CHI VENDE CIBI MALCONSERVATI, ADULTERATI O  TOSSICI

“Dal 26 marzo sarà possibile preparare e distribuire per il consumo alimenti in cattivo stato di conservazione, insudiciati o invasi da parassiti, in stato di alterazione o comunque nocivi, con additivi chimici non autorizzati, e con  residui di pesticidi tossici per l’uomo; così come scomparirà, tra l’altro, il divieto di importare alimenti non conformi alle […]

CONTINUA A LEGGERE

Un Sanremo che cerca la normalità

È con questa premessa da parte dei presentatori che si apre la settantunesima edizione del festival di Sanremo, un’ edizione speciale, unica e differente la prima edizione in cui le poltrone rosse del teatro Ariston sono completamente vuote a riempire il silenzio della sala c’è solo l’ orchestra e le voci dei concorrenti . È […]

CONTINUA A LEGGERE

Un anno di “Flop”

È passato oramai un anno dall’inizio dell’incubo che stiamo ancora vivendo. In questa situazione di emergenza e pandemia, l’Italia colta giustamente alla sprovvista a fine Febbraio 2020, ha proposto alcuni provvedimenti, sulla carta interessanti ma, rivelatisi dei grandi “flop” . I vari “Bonus” e “click day” proposti hanno quasi tutti fallito al debutto. Aprile 2020 […]

CONTINUA A LEGGERE

Vaccini troppo veloci e poco sicuri? Facciamo chiarezza.

Vaccino si o no ? è giusto farlo? È sicuro? Come hanno fatto a produrlo in così poco tempo? Tanti sono i quesiti inerenti l’efficacia e l’affidabilità delle vaccinazioni anti Cov19 in atto in questi giorni in tutta Italia, tante sono le domande che ci si pone davanti alla vaccinazione. Facciamo un po’ di chiarezza, […]

CONTINUA A LEGGERE

8 Marzo, Dalla leggenda dell’incendio alla Rivoluzione di Febbraio

L’8 Marzo è la giornata internazionale delle donne in cui si celebra il riconoscimento dei diritti conquistati e si ricordano quelli ancora da raggiungere. La festività affonda le proprie radici nei primi del ‘900. Secondo la leggenda, nel 1908, le operaie di uno stabilimento tessile di New York entrarono in sciopero all’inizio di Marzo chiedendo […]

CONTINUA A LEGGERE

MOSCA: PER ALDO SPALLONE ARRIVA IL TITOLO DI PROFESSORE ONORARIO Il Neurochirurgo insignito del prestigioso riconoscimento del Centro di Nazionale di Ricerca Medica di Neurochirurgia N.N.Burdenko

«Questo riconoscimento lo rivolgo ai miei genitori, che mi hanno insegnato l’amore per la Russia, “costringendomi” – in senso buono – ad imparare una lingua che mi ha preparato per una scelta che si è rivelata di vita. E lo dedico ai miei figli, per l’affetto che ci siamo sempre reciprocamente dati. È il coronamento […]

CONTINUA A LEGGERE

Leggere è libertà. Il nuovo Ministro della Giustizia e i suoi libri “pericolosi” in carcere.

La nuova Ministra della Giustizia si è insediata. Marta Cartabia, prima donna Presidente della Corte Costituzionale e professoressa di diritto Costituzionale all’Università Bocconi. Il problema che dovrà essere sottoposto alla sua attenzione è la presunta pericolosità del suo libro “Un’altra storia inizia qui”, pubblicato dalla Bompiani qualche mese fa e scritto con il criminologo Adolfo […]

CONTINUA A LEGGERE

L’autovelox, questo conosciuto (e temuto)

Oggi desidero parlare di un dispositivo adatto a rilevare velocità eccessive dei veicoli in modo tale da poter sanzionare gli autisti che non rispettano i limiti imposti dal Codice della strada: l’autovelox. A proposito del Codice della strada, è proprio l’articolo 142 che prevede l’esistenza di tali dispositivi e che ne prescrive una caratteristica imprescindibile: […]

CONTINUA A LEGGERE

#Ioapro, una voce contro le ultime restrizioni

Il bancone è pieno di cartoline e banconote da tutto il mondo, ricordi di clienti affezionati o di passaggio. In alto, svetta la bandiera della squadra di rugby in cui Davide Agnello giocava, quella stessa squadra che in questo periodo complicato ha perso il suo luogo di ritrovo. Il TBeB è un irish-pub situato in Via Andrea Doria 66, […]

CONTINUA A LEGGERE

Alziamo i calici!

Il Capodanno è l’occasione ideale per un brindisi; quest’anno poi ,chi può brindare, credo che abbia davvero il dovere di farlo perché abbiamo capito che esserci e poter festeggiare l’anno nuovo non è stato per tutti scontato. In Italia abbiamo un’ottima produzione di vino spumante, basti pensare ai vari Trento DOC, Franciacorta, le Lenini Durello […]

CONTINUA A LEGGERE