Currently Browsing: Michele Santulli

AMLETO CATALDI IN CAPITANATA

Amleto Cataldi (1882-1930) è lo scultore di Roma, nessun artista è rappresentato da tante opere quanto lui nei musei locali e nei palazzi istituzionali e in giro per la città. Ma è in una antica regione italiana che intendo guidare il lettore, in Capitanata, perché qui si trovano delle opere di Cataldi semplicemente mirabili e […]

CONTINUA A LEGGERE

CEZANNE E IL MUSEO MARMOTTAN…E LA CIOCIARIA

Sta avendo luogo a Parigi presso un piccolo ma significativo museo, il Museo Marmottan, di casa in una grande villa al limitare del Bois de Boulogne, una esposizione incentrata su Cézanne e gli artisti italiani a lui vicini. Si ricordi che quella che è considerata la sua opera principale è il ritratto di un ciociarello […]

CONTINUA A LEGGERE

AMLETO CATALDI, LO SCULTORE DI ROMA…UMILIATO

Amleto Cataldi (1882-1930) alla sua epoca considerato uno dei punti di riferimento di eccellenza del Novecento Europeo, è lo scultore di Roma: infatti nessun artista è rappresentato nella Città Eterna da tante opere quanto Cataldi, sia nelle due Gallerie d’arte Nazionale e Comunale, sia nei palazzi istituzionali, sia in giro per la città. Nella scultura […]

CONTINUA A LEGGERE

DUE PERSONAGGI FAVOLOSI DELLA CIVILTA’ OCCIDENTALE

Come si sa il collezionismo moderno, quello che fa muovere soldi e opere d’arte e cultura, si è consolidato e diffuso negli Stati Uniti agli inizi del secolo scorso: i maggiori musei non sono che l’eredità e i lasciti dei collezionisti mecenati. E i più sensibili e più accaniti compratori furono gli imprenditori di tutte […]

CONTINUA A LEGGERE

MIRACOLO A FROSINONE!

Si sa che questa parte della nobile terra di Ciociaria, la provincia di FR, è stata da sempre feudo inattaccabile di Giulio Andreotti buonanima: la sua presenza era capillare: i battesimi e le cresime e eventi analoghi erano, si racconta, suo appannaggio preferito: la sua presenza era quanto di più sicuro e affidabile si potesse […]

CONTINUA A LEGGERE

QUERCE ABBATTUTE…CRISTI IN CROCE

Abbiamo già descritto giorni addietro la devastazione vera e propria sotto gli occhi di tutti passando per la Via Casilina tra Arce e Colfelice, sul lato sinistro della strada: hanno abbattuto cento querce, grandi e piccole, alcune di quasi tre metri di circonferenza: é restato il deserto, e la immondizia, basta osservare. Come si sia […]

CONTINUA A LEGGERE

I SELVAGGI DELLA VIA CASILINA FRUSINATE

L’automobilista che percorre la via Casilina, la prima più antica strada d’Italia, uscendo da Arce e imboccando Colfelice, gli viene un groppo alla gola: la distruzione di piante, lo sterminio di antiche querce, dico: querce, in gran parte secolari con almeno, parecchie di loro, quasi tre metri di circonferenza. E se si prosegue fino a […]

CONTINUA A LEGGERE

CATALDI E BIONDI ALLA GALLERIA NAZIONALE DI ROMA

Quante volte abbiamo informato il lettore delle peripezie che per anni hanno afflitto la grandiosa scultura dei ‘Saturnali’ di Ernesto Biondi (†1917) collocata, sin dagli inizi del 1900, nel chiostro di sinistra della Galleria Nazionale di Arte Moderna di Roma. Peripezie autentiche in quanto fino ad una certa epoca, gli anni ‘cinquanta del Novecento, la […]

CONTINUA A LEGGERE

MODIGLIANI E I CIOCIARI

Dopo l’anno testè concluso dedicato in tutto il mondo alla commemorazione di Leonardo del quale, si ricordi, Amleto Cataldi, lo scultore di Roma, ha realizzato una imponente scultura in bronzo collocata proprio nell’isoletta formata dalla Loira ad Amboise di fronte al castello di Francesco I dove si trovano le spoglie, ricorre tra breve il centenario […]

CONTINUA A LEGGERE

A SUD DI ROMA, LA CIOCIARIA

E’ inaudito, mai, da nessuna parte, ci si occupa dell’ampia regione a Sud di Roma o, per maggiore precisione, talvolta se ne parla e si descrive perfino, ma sistematicamente si menziona qualche esemplare ciociaro appartenente ad una certa diffusa fauna nazionale oppure peculiarità folkloriche o gastronomiche chissà dove scovate e null’altro. Questa regione racchiusa tra […]

CONTINUA A LEGGERE