Currently Browsing: Michele Santulli

IL PARADISO PERDUTO

“Carissimi, ora sto vivendo per la prima volta” queste sono le parole in tutte le lingue europee, alla fine del 1700 e lungo tutto l’Ottocento, scritte da tanti giovani artisti ai propri genitori o parenti o amici, allorché arrivati a Roma o a Napoli. “Ora vivo per la prima volta!” Non esiste un contesto umano […]

CONTINUA A LEGGERE

LA STRAGE DEGLI INN0CENTI

Uno dei grandi pittori napoletani fu Vincenzo Caprile (1856-1936), allievo all’Accademia di Belle di Napoli e dei maggiori maestri dell’epoca. Magnifici e dolcissimi i suoi volti di giovani ragazze del popolo, le scene di genere, anche i suoi numerosi soggetti con personaggi ciociari: la sua epoca, dopo l’avvenuta unificazione del Paese, si realizzò e si […]

CONTINUA A LEGGERE

IL GRAND TOUR E…. IL GRAND TOUR DI RITORNO!

All’apparenza un giuoco di parole, al contrario una affermazione meritevole di attenzione. Il Grand Tour è una pagina celebre della Storia Europea e vuole ricordare quel periodo consolidatosi con certe finalità ed obiettivi iniziato verso la prima metà del 1700 e, solo in parte, interrotto con l’avvento di Napoleone: al principio fu il ceto abbiente […]

CONTINUA A LEGGERE

ROMA E ATINA, ATINA E ROMA

Naturalmente si dirà: quale inverecondia: Roma con Atina! Roma Capitale con un paesucolo per di più ciociaro. Esatto! Facendo un salto indietro fino alla Roma Repubblicana prima e a quella imperiale dopo, se ne comprenderà la storicità, perfino inimmaginabile, certamente unica! Già all’epoca della leggenda e del mito quando Ulisse prima e Enea dopo sbarcarono […]

CONTINUA A LEGGERE

AMLETO CATALDI, APPESTATO E DANNATO!

In una recente nota dal titolo “Amleto Cataldi, lo scultore di Roma.. umiliato” abbiamo descritto una certa situazione a dir molto poco, imbarazzante, non tanto per l’artista che è così grande e magnifico che non sono certamente gli indotti e gli illetterati pur se valenti e provetti nelle arti, che ne possano inficiare la grandezza: […]

CONTINUA A LEGGERE

LA JOIE DE VIVRE E E LA MODELLA ROSA

“Gioia di vivere” un tema particolarmente sentito in questi tempi di virus, che affliggono gli uomini, un momento nel quale si vivono da presso anche le situazioni di enorme divario esistenti in Italia, di paurosa ingiustizia sociale, di cui non si parla e, ancora peggio, non si affronta. Ma noi con “Gioia di vivere” alludiamo […]

CONTINUA A LEGGERE

DR ARMANDO MANCINI, prima parte

DR ARMANDO MANCINI, prima parte Un uomo intelligente, colto, maturo e pragmatico, grande lavoratore, grande amante della natura e degli animali, allo stesso tempo imprenditore ricco anche di ideali e di obbiettivi culturali, ampi orizzonti. Soprattutto aveva capito come funzionano le cose, in regime democristiano! Basti sapere che Giulio Andreotti, il ras della provincia di […]

CONTINUA A LEGGERE

LA NEMESI DELLA STORIA E IL COSTUME CIOCIARO

La pittura da sempre è stata occupata e dedicata ai Cristi e alle Madonne e ai Bambinelli e ai Santi o alla Mitologia o alla Accademia o ai paesaggi o ai ritratti cioè sempre alle varie forme di…potere, sia esso religioso sia esso politico sia esso economico; quando nei paesaggi nel 1500 e 1600 apparivano, […]

CONTINUA A LEGGERE

GIUDICI…. DA CIRCO EQUESTRE

Quel Grande che fu Gesù Cristo, del quale un insegnamento più che rivoluzionario fu : “Non opporre resistenza al malvagio e al delinquente:” anzi,” se ti colpisce su una guancia, offrigli anche l’altra!!” Incredibile allora, oggi ancora più incredibile! Quasi comico: proprio all’uomo, un ammonimento del genere! Per comprenderne, però, il significato dirompente, si rileggano […]

CONTINUA A LEGGERE

IL QUADRO PIU’ AMMIRATO DELL’OTTOCENTO

Il secolo XIX si distinse anche per i sensibilissimi perfezionamenti nell’arte tipografica: la evoluzione fu tale che di tutto si potevano realizzare ormai riproduzioni e copie in numero quasi infinito, anche a colori, e fu dunque una enorme conquista per la umanità che si vide destinataria di infinite informazioni prima di allora impensabili, un contributo […]

CONTINUA A LEGGERE