Francesco Straface Amore per la sua terra e per i suoi prodotti naturali

Vi presentiamo uno chef che ha trasformato la passione per il buon cibo in arte.

 

“Cucinare – disse Gauguin – suppone una testa leggera, uno spirito generoso e un cuore largo”. Così è lo chef Francesco Straface, calabrese di nascita ma uomo del mondo, con una unica passione: la cucina. Una passione questa, cresciuta in lui grazie a suo padre, ma che lo ha spinto sin da subito a cercare una propria dimensione percorrendo strade del tutto originali. L’amore per la cucina non s’ improvvisa, nasce dentro di te, la coltivi attraverso un’adeguata istruzione e poi la fai crescere con l’esperienza della vita. Francesco Straface ha iniziato da giovane a lavorare con suo padre, ha capito sin da subito che questa era la sua passione, ha studiato per apprendere i primi rudimenti e le prime conoscenze,  ha iniziato a fare esperienza tra i fornelli, nelle cucine di ristoranti, e a vent’anni ha gestito la sua prima brigata di cucina, divenendo primo chef. Ma uno spirito generoso non si può sentire arrivato, la sua passione lo spinge ad andare oltre, a superare se stesso ed i propri limiti. Tra il 1991 ed 1993 apre i suoi primi ristoranti,  in terra calabra: cucina tradizionale mediterranea con alimenti biologici di produzione locale. Ecco che la sua passione si trasforma in una mission: valorizzare i prodotti della nostra terra, farli conoscere ed apprezzare in tutto il mondo; prodotti sani e biologici sono ciò che rendono i piatti della nostra tradizione così unici e amati in tutto il mondo. Fondamentale per lui, è stato lasciare la propria terra natia per trasferirsi a Roma: un altro passo per la propria crescita professionale, per accrescere la sua sete di conoscenza. La collaborazione proficua con la più grande agenzia di catering italiana, lo ha riportato alle origini, quando lavorava il papà che organizzava matrimoni a domicilio, ma gli ha fatto vivere una dimensione nuova e più professionale del servizio catering. Questo lo ha poi condotto ad aprire una propria agenzia di catering-banqueting a Roma, “Cenoacasa”, lavorando per una clientela prestigiosa e rinomata, curando con la massima discrezione,  importanti eventi e cene private sia per le ambasciate,  sia per marchi prestigiosi,  come lo showroom di Valentino.  Un successo straordinario questo che lo trasformerà in una sorta di ambasciatore della buona cucina italiana nel mondo, collaborando, per conto dello Stato Italiano ed Italycibus, con importanti aziende agroalimentari italiane, per promuovere e valorizzare la cucina italiana in Europa e nel mondo, con dimostrazioni e partecipazioni a showfoods. Spagna,  Austria,  Germania, Inghilterra,  Russia,  Tunisia,  Marocco, Canada,  Stati Uniti e Cuba sono solo alcune delle molteplici tappe che lo chef Francesco Straface ha percorso in questa sorta di tour in giro per il mondo per far conoscere meglio la nostra cucina tradizionale,  valorizzando tutti quei prodotti della nostra terra, per trasformarli in piatti unici, vero vanto del nostro made in Italy. E proprio a Cuba, entrando in contatto con l’Associazione Chef, riuscì ad organizzare il primo corso di cucina italiana in terra cubana, riscuotendo un successo notevole, nonostante le diverse difficoltà oggettive che dovette affrontare. Un successo questo che lo portò a fondare, insieme all’associazione, “la Nuova Cucina Cubana” una sorta di scuola di formazione professionale nella terra di Fidel Castro. Recentemente ha poi, creato “lookforchef” un’azienda che racchiude in un unico gruppo tutti i suoi marchi, creando una realtà unica per un servizio di ristorazione di qualità.  Cultura del gusto, professionalità ed esperienza sono i valori cardine di “lookforchef”, per garantire “un ottimo servizio catering ed una consulenza culinaria di qualità per un evento di successo”. Altro elemento non trascurabile presente tra gli chef di “lookforchef” è la creatività, che rende possibile “realizzare menu di alta elaborazione gastronomica, con particolare attenzione per la salute dei consumatori, e la valorizzazione delle fragranze e dei sapori del cibo, senza alterarli”. “Lookforchef” ama viaggiare: “negli ultimi anni ha aperto le sue frontiere culinarie, esportando la genuinità ed il gusto della propria raffinata cucina mediterranea” in tutto il mondo, sia per eventi privati sia per eventi pubblici. Ma “Lookforchef” si propone anche di promuovere tre corsi di cucina dedicati alla preparazione di nuovi appassionati talenti. Questo è lo chef Francesco Straface: amore per la sua terra e per i suoi prodotti naturali, passione per la cucina, una dose di fantasia estro e creatività del creare piatti unici e genuini, e l’ambizione di promuovere la nostra cucina mediterranea ovunque viene chiamato, perché la nostra cucina è la nostra cultura. Perché, come disse Jean Brunhes, “Mangiare, è incorporare un territorio”.

 

 

Box informazioni:

Francesco Straface

Email: cenoacasa@msn.com

Raffaele Zopposcuola di cucina a cubaBBBBBBB

Related Posts

di
Previous Post Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 shares