Chef Niko Pizzimenti: dove la Sicilia e le Marche si incontrano in cucina

Figlio di padre siciliano e mamma marchigiana, Niko Pizzimenti è cresciuto a pesce fresco e prodotti della letta coltivati nel modo giusto, ed è ciò che ama comunicare a tutti coloro che desiderano accostarsi ai suoi piatti dal profumo di mare.

Niko è partito giovane dalle sue terre d’infanzia lambite dal mare, per inseguire il sogno di diventare uno Chef: dopo aver frequentato l’istituto Alberghiero, ha trascorso dieci anni fra la Francia e la ben più lontana Australia, prima di cogliere l’occasione di tornare a rispondere all’eco di casa. Niko fa dunque ritorno nelle materne Marche, precisamente a Senigallia, dove passa alcuni anni presso il ristorante la Terrazza Marconi. Poi, come in una fiaba moderna, arriva l’amore incontrato in cucina, e non solo quello per i piatti e le materie prime: la responsabile di sala Giulia Gambelli del nascente ristorante Sepia by Niko, in piazza del Duca a Senigallia, convola a nozze con lo Chef e con il suo desiderio di affrancarsi dalle cucine altrui. Due cuori e un ristorante.

Ed è proprio al Sepia, sorto sulla Rocca rinascimentale del borgo storico, che Chef Niko trova il suo posto ideale nel mondo, l’unico in cui si sente finalmente libero di esprimere tutti i lati di sé stesso: da quello più caldo e irruento del mediterraneo Siciliano, sino a quello più cauto e rilassato delle gentili colline marchigiane, alle quali è concesso di respirare lo iodio del mar Adriatico.

Related Posts

di
Previous Post Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 shares