ALESSANDRO TODESCA ORTOPEDICO A ROMA E LATINA

Alessandro Todesca è un ortopedico specialista in chirurgia del ginocchio e chirurgia robotica applicata alla chirurgia protesica del ginocchio. Ancora prima della laurea in Medicina e Chirurgia, conseguita presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma, si avvicina alla chirurgia del ginocchio e alla cosiddetta CAOS – Computer Assisted Orthopedic Surgery, ovvero chirurgia ortopedica assistita da sistemi di tecnologia informatica. Continuerà poi su questa strada anche negli anni della specializzazione in Ortopedia e Traumatologia e avrà modo di consolidare questo suo percorso grazie a una serie di importanti e fortunate collaborazioni professionali.

Tra queste ultime si ricordano innanzitutto quelle negli anni tra il 2002 e il 2008 all’ ICOT (Istituto Chirurgico Ortopedico Traumatologico) di Latina, dove il dottor Todesca ha portato avanti sia lo sviluppo di una propria autonomia nella chirurgia del ginocchio artroscopica e protesica in collaborazione con il dott. Vincenzo De Cupis e sotto la direzione del Prof. Marco Pasquali Lasagni – pioniere della chirurgia protesica articolare a partire dagli anni ’70 e convinto preconizzatore dell’impiego delle nuove tecnologie nelle protesi di ginocchio – sia l’utilizzo dei primi sistemi di navigazione computerizzata, affiancando tutto questo con la partecipazione a corsi di formazione nazionali ed internazionali relativi alle nuove tecnologie computerizzate impiegabili nella chirurgia protesica di ginocchio.

Ancora dall’ICOT del capoluogo pontino, Alessandro Todesca ha avuto l’opportunità, tra il 2008 e il 2013, di avviare una fortunata collaborazione con il Prof. Jacques Bejui Hugues, maestro di chirurgia ortopedica della scuola Lionese di Albert Trillat, ideatore di sistemi protesici di anca e di ginocchio per numerose aziende europee, e co-sviluppatore di un sistema di navigazione computerizzato per protesi di anca e di ginocchio validato da eccellenti risultati clinici, riportati nella letteratura scientifica di settore da gruppi di lavoro internazionali.

Ad oggi, l’attività del dottor Todesca, che si svolge tra l’ICOT di Latina e la casa di cura “Villa Mafalda” di Roma, si segnala per il sistematico impiego sia dei sistemi di navigazione computerizzata, adottati in oltre 800 protesi totali di ginocchio, sia dei nuovi sistemi di chirurgia robotica, utilizzati in circa 150 impianti totali e parziali di ginocchio (come protesi compartimentali femoro-tibiali e di femoro-rotulea). Notevole infine anche la sua frequente partecipazione come relatore a numerosi convegni nazionale e internazionali e come istruttore a numerosi corsi di chirurgia del ginocchio assistita dal computer o da sistemi robotici.

Related Posts

di
Previous Post Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 shares