Tosca in Donne come noi di Giulia Minoli e Emanuela Giordano

Continua l’adesione di artiste e artisti alla Chiamata alle arti indetta dalla Casa internazionale delle Donne di Roma. Se la Casa chiama, l’Arte risponde; adesso più che mai, per permettere alla Casa Internazionale delle Donne e alle oltre trenta associazioni che operano al suo interno, di continuare a garantire il principio fondamentale di libertà e autodeterminazione.

Il 27 giugno, alle ore 21.00, andranno in scena sul palco della Casa Tosca con Giovanna Famulari, Maria Chiara Augenti, Anna Mallamaci, Rita Ferraro e Fabia Salvucci con lo spettacolo Donne come noi di Gulia Minoli e Emanuela Giordano tratto dall’omonimo libro edito da Sperling&Kupfer, dedicato a 100 storie di italiane che hanno fatto cose eccezionali.

Lo spettacolo racconta le storie di donne italiane contemporanee che con la forza della loro tenacia, competenza e coraggio hanno fatto qualcosa di importante. Il canto accompagnato da un pianoforte, da un violoncello, da una chitarra e dalle percussioni s’intreccia con le storie che si succedono una dopo l’altra, in un andamento concertato.

Raccontare donne che hanno cambiato la loro vita e quella delle altre, che sono una speranza, che possono essere prese come esempio.

(Tosca)

Donne come noi racconta figure femminili di età diverse accomunate dalla capacità di superare i propri limiti, trasformando le difficoltà in opportunità, abbattendo gli stereotipi e diventando fonte di ispirazione.

Vorremmo che queste storie potessero far riscoprire alle donne le loro passioni inascoltate.

(Giulia Minoli)

 

Casa Internazionale delle Donne

Via San Francesco di Sales, 1 – Roma

27 giugno h.21.00

Tosca in Donne come noi

di Giulia Minoli e Emanuela Giordano

Il programma è in continuo aggiornamento e consultabile qui:

http://www.casainternazionaledelledonne.org/index.php/it/eventi

Casa Internazionale delle Donne

Entrata eventi: Via della Lungara 19 (Roma)

Ingresso a sottoscrizione

Related Posts

di
Previous Post Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 shares