SABATO 26 GENNAIO IL TEATRO IVELISE PRESENTA “VIRGINIAN” DI E CON FABRIZIO PINZAUTI

Sabato 26 gennaio alle ore 21.00 il Teatro Ivelise accoglierà sul suo palcoscenico “Virginian” di e con Fabrizio Pinzauti.

L’attore toscano, torna sul palco dell’Ivelise a pochi mesi dal suo debutto a Roma con “Ella ed Io”, portando in un’opera tratta dal romanzo “900” di Alessandro Baricco, pubblicato per la prima volta nel 1994 e di cui Giuseppe Tornatore ne ha tratto un film, contraddistinguendosi per la sua bravura.

La Direzione dell’Ivelise è onorata di avere nuovamente sul palco l’artista che arrivò in nomination come Migliore Attore alla III edizione dell’IveliseCineFestival, nel 2017, festival di corti e documentari prodotto dallo storico teatro romano. Ricordiamo, inoltre, che Pinzauti è vincitore del premio come “Migliore attore protagonista” al Lunigiana Film Festival edizione 2018.”

Sinossi

Virginian era un piroscafo. Negli anni tra le due guerre faceva la spola tra Europa e America, con il suo carico di miliardi, di emigranti e di gente qualsiasi. Dicono che sul Virginian si esibisse ogni sera un pianista straordinario, dalla tecnica strabiliante, capace di suonare una musica mai sentita prima, meravigliosa. Dicono che la sua storia fosse pazzesca, che fosse nato su quella nave e da lì non fosse mai sceso. Dicono che nessuno sapesse il perché.

Related Posts

di
Previous Post Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

1 share