Club Santa Chiara

Il Presidente del Club Santa Chiara – la prima associazione nazionale che raccoglie dirigenti, imprenditori, giornalisti e singoli operatori dei diversi settori del mondo della comunicazione con lo scopo di creare sinergia e valore – ha aperto quest’anno il suo blog personale.

Complice il periodo di reclusione forzata da Coronavirus, gli articoli del suo Blog hanno già ricevuto oltre mezzo milione di views annoverandolo tra i blogger cattolici in assoluto più seguiti del momento.

In allegato il pezzo di oggi in cui si delinea una previsione di quello che succederà dal 18 maggio in poi e si fa un piccolo bilancio su questi 80 giorni di pandemia in cui il popolo italiano si è scoperto più cattolico:
E qui vorrei sottolineare il grande fattore umano di conforto, di tenuta e di coesione sociale rappresentato da Papa Francesco, da tutti i Vescovi e i preti della Chiesa italiana. Misurati, equilibrati, in prima linea dappertutto, negli ospedali, negli ospizi, tra la gente, in tutte le città, sempre con parole di conforto e di speranza, condividendo lacrime e dolori e annunciando la salvezza dei cristiani che vince anche la morte. Uno spettacolo di umanità, apprezzato e condiviso da tutto il popolo.
 
Tutto questo mi è venuto ancor più chiaro vedendo i colleghi dell’agente ucciso a Napoli, recitare insieme la preghiera del poliziotto, il cui Patrono è san Michele Arcangelo, oppure vedendo migliaia di “Segni di croce” in tutti questi episodi di dolore quotidiano. E così ci riscopriamo di nuovo un popolo di cattolici, a cui forse mancava la consapevolezza di esserlo. E che ora questa Fede rinnovata ci serva anche per il futuro. Ne abbiamo bisogno più delle mascherine.  

Related Posts

di
Previous Post Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 shares