Accademia di Francia a Roma – Villa medici

17 CANDIdati selezionati per la promozione 2014

DEll’Accademia di Francia a Roma – Villa medici

 

 

Il ministero della Cultura e della Comunicazione francese ha presentato il 19 maggio 2014 la lista dei borsisti 2014 ammessi all’Accademia di Francia a Roma – Villa Medici per una residenza di 12 o 18 mesi.

La giuria ha selezionato 17 candidati che hanno proposto 15 progetti. I nuovi borsisti arriveranno a Villa Medici il 1 settembre 2014. La promozione 2014 include, più che in passato, candidati di diverse nazionalità (americana, cinese, francese, iraniana, italiana, lussemburghese, ceca), in rappresentanza di 10 discipline. Si conferma così il ruolo internazionale dell’Accademia di Francia a Roma nel campo della creazione artistica e della ricerca sulle arti.

Su proposta della giuria, secondo i principi definiti dalla commissione di riflessione per la riforma delle residenze all’Accademia di Francia a Roma, Aurélie Filippetti, ministro della Cultura e della Comunicazione, ha nominato il filosofo italiano Giorgio Agamben per il Nouveau Prix de Rome, che accompagnerà i 17 borsisti della promozione 2014.

Saranno borsisti all’Accademia di Francia a Roma – Villa Medici:

Per l’architettura

Stéphanie FABRE (Francia) e Eric GILLET (Francia)

Per le arti visive

Su-Mei TSE (Lussemburgo)

Joséphine HALVORSON (Usa)

Assan SMATI (Francia)

Per la composizione musicale

Ondrej ADAMEK (Repubblica ceca)

Raffaele GRIMALDI (Italia)

Per il design e i mestieri d’arte

Coline SUNIER (Francia) e Charles MAZÉ (Francia)

Per la storia e la teoria delle arti

Francesca ALBERTI (Francia, Italia)

Per la letteratura

Philippe VASSET (Francia)

Gaëlle OBIEGLY (Francia)

Per la fotografia

Raphaël DALLAPORTA (Francia)

Per la scenografia, regia, coreografia

Pierre NOUVEL (Francia)

Per la scrittura di sceneggiature

Mitra FARAHANI (Iran)

HU Wei (Cine)

Per il restauro delle opere d’arte e dei monumenti

Eleonora GIOVENTU (Italia)

 

Al termine di una prima tappa di selezione, che si è svolta dal 22 gennaio al 28 febbraio 2014, l’Accademia di Francia a Roma – Villa Medici ha ricevuto attraverso un sito internet dedicato 527 dossier da candidati di 28 nazionalità diverse. Queste cifre, superiori a quelle degli anni precedenti, confermano un interesse crescente per l’Accademia di Francia a Roma, anche sul piano internazionale. Infatti, candidature provenienti da India, Vietnam, Camerun si sono aggiunte quest’anno a quelle da Stati Uniti, Tunisia, Argentina, Canada e da quasi tutti i paesi europei, in particolare Francia e Italia. Su 527 candidature, 135 provengono da nazioni diverse dalla Francia (25,61%): 106 dell’Unione europea (20,11%), di cui 61 solo dall’Italia, e 29 al di fuori dell’Unione europea (5,5%). Tra i candidati che hanno fatto domanda, 280 sono uomini (53,13%) e 247 donne (46,87%).

I 527 dossier sono stati esaminati dai relatori (rapporteurs) nominati dal ministero della Cultura e della Comunicazione francese e dalla giuria di selezione. Presieduta da Éric de Chassey, Direttore dell’Accademia di Francia a Roma – Villa Medici, la giuria comprendeva la sceneggiatrice Emmanuelle Bernheim, la coreografa Marie-Agnès Gillot, l’artista visiva Anne-Marie Jugnet-Clairet, la compositrice Lucia Ronchetti, oltre a Pierre Oudart, Direttore aggiunto, responsabile per le arti visive presso il ministero della Cultura e della Comunicazione, e Thierry Tuot, Presidente del Consiglio d’amministrazione dell’Accademia di Francia a Roma – Villa Medici.

Seguendo i principi della recente riforma delle residenze all’Accademia di Francia a Roma, ogni promozione è accompagnata da una personalità di fama internazionale, capace di portare un contributo importante all’insieme delle attività dell’istituzione e di avviare un dialogo con i residenti. Questa figura, chiamata Nouveau Prix de Rome e proposta al ministro della Cultura e della Comunicazione dalla giuria di selezione dei borsisti, permetterà di arricchire il dialogo tra i residenti – aprendolo ad altri ambiti di ricerca e avviando uno scambio intergenerazionale – e di sviluppare un lavoro di riflessione comune. Questa personalità soggiornerà a Villa Medici per alcuni periodi durante il corso dell’anno e terrà delle conferenze nell’ambito degli atelier di ricerca dei borsisti.

Il 26 giugno 2014 i nuovi borsisti sono stati ricevuti al ministero della Cultura e della Comunicazione per attestare il loro impegno verso l’Accademia di Francia a Roma.

 

 

Accademia di Francia a Roma – Villa Medici

viale Trinità dei Monti, 1 – 00187 Roma

T +39 06 67611

www.villamedici.it

 

image004.jpg@01CF9607.7584AB00

 

Ufficio stampa – Villa Medici

Studio Martinotti

T +39 348 7460312

martinotti@lagenziarisorse.it

www.francescamartinotti.com                         

 

Related Posts

di
Previous Post Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 shares