Currently Browsing: Politica nazionale

Sardegna: il crollo dei Cinque Stelle e le personalità multiple di Salvini

Dopo l’Abruzzo è il turno della Sardegna: pur non costituendo sorpresa per i più attenti, la supremazia del centro-destra in terra isolana è pur sempre un tonfo che fa rumore, come e più dei precedenti, tanto per il centro-sinistra che per il Movimento 5 Stelle. E dire che proprio i grillini vedevano nella Sardegna una […]

CONTINUA A LEGGERE

Ciampi padre della Patria Europea

In un momento storico in cui la classe politica nostrana passa le sue giornate lanciando strali contro l’Europa brutta e cattiva, non poteva di certo passare inosservato il perentorio intervento di un belga che, in italiano, ha parlato in difesa della storia del nostro Paese con un discorso tanto accorato quanto critico nei confronti del […]

CONTINUA A LEGGERE

Ascesa e declino: l’“unicum” di Roberto Formigoni

Cinque anni e dieci mesi: dopo la sentenza della Cassazione, è questo il tempo che Roberto Formigoni dovrà trascorrere all’interno del carcere di Bollate. Nonostante una lieve riduzione della pena sulla sentenza d’appello e una caduta per prescrizione di certi capi d’accusa, l’ex presidente della Lombardia non è riuscito a ricorrere al trucchetto che spesso […]

CONTINUA A LEGGERE

Abruzzo: l’ascesa della Meloni e il crollo dei Cinque Stelle

«Gli abruzzesi hanno fatto la loro scelta, chiedo solo che ci diano indietro i 700mila euro che gli abbiamo dato l’anno scorso, le quattro ambulanze e lo spazzaneve». Così tuona Beppe Grillo, in maniera assai poco elegante e appropriata al contesto politico, dal palco del suo spettacolo teatrale Insomnia, in scena a Bologna. D’altra parte […]

CONTINUA A LEGGERE

Dura lex, sed lex: la nomina di Savona alla Consob è illegittima

In poco meno di un anno di governo, l’economista Paolo Savona si è già reso protagonista di due piccoli terremoti politici: tutti ricorderanno il tira e molla relativo alla sua nomina ministeriale, in corso di formazione dell’attuale governo giallo-verde. Lo scorso 5 febbraio, Savona è stato nominato altresì presidente della Consob, l’autorità amministrativa incaricata di […]

CONTINUA A LEGGERE

Le elezioni in Abruzzo, la vittoria del centrodestra e il primo miracolo del governo del cambiamento

Le elezioni regionali in Abruzzo, di ieri, non solo hanno confermato tutti i pronostici iniziali, ma hanno dato pure un forte segnale sul nuovo trend politico, su cui qualcuno farebbe bene a rifletterci sopra, seriamente. Ha vinto il candidato di tutto il centrodestra, Marco Marsilio, perdono i candidati del centrosinistra, Giovanni Legnini, e del M5S, […]

CONTINUA A LEGGERE

Di Maio contro la Francia: nient’altro che un’irresponsabile pièce teatrale

Oltre il danno, la beffa: sembrerebbe essere questo l’esito dell’ultima crociata di Luigi Di Maio, il tentativo di accordo con i gilet gialli d’Oltralpe che ha scatenato un incidente diplomatico assolutamente gratuito con la Francia. I leader della protesta, che da mesi infiamma le strade di Parigi, hanno infatti respinto la proposta di alleanza proveniente […]

CONTINUA A LEGGERE

Coesione: da oggi a Torino fare la spesa al mercato è a portata di click

Portare i banchi del mercato nel mondo dello shopping online? A Torino oggi è possibile! Dalla collaborazione di tre aziende torinesi che operano nei settori del web, dell’ict (information and communication technology) e del digitale – Archibuzz Srl, Cedeo Sas e Synesthesia Srl – è nato il progetto Street Market 360°. Innovazione e creatività sono […]

CONTINUA A LEGGERE

Quer pasticciaccio brutto del caso Diciotti mette in crisi il M5S e rafforza ancor di più Salvini

‘Nessuno mi può giudicare, nemmeno tu’, cantava anni fa, Caterina Caselli, e così sembra cantare oggi il vicepremier, nonché ministro degli Interni, Matteo Salvini, di fronte all’ipotesi di finire davanti a un tribunale per le decisioni prese quando bloccò la nave della nostra Guardia Costiera, Diciotti, per cinque giorni, davanti al porto di Catania. Breve […]

CONTINUA A LEGGERE

Di Battista torna dalle vacanze: “Non mi candido alle Europee. E finite le elezioni, scappo in India”

L’ex deputato grillino, dopo una lunga vacanza in cui si è improvvisato giornalista e reporter per Il Fatto Quotidiano, torna in Tv nel salotto di “Che tempo che fa” per cercare di risollevare le sorti di un partito che, da quando ha siglato il “contratto di governo” con il ben più scafato Salvini, ha visto […]

CONTINUA A LEGGERE