Currently Browsing: Libri

In mare non esistono taxi: un pugno nello stomaco firmato da Roberto Saviano

Né l’autorialità di Roberto Saviano, né l’attualità del tema migranti avrebbero bisogno di particolari presentazioni o introduzioni: eppure vale la pena spendere ben più di qualche riga sul nuovo volume a firma dello scrittore e giornalista partenopeo, In mare non esistono taxi. Rilasciato al pubblico lo scorso maggio, il libro è un vero e proprio […]

CONTINUA A LEGGERE

In “Paradiso Italia” di Mirko Orlando lucida fotografia del sistema Paese

Non si discuteva così di immigrazione e divisione tra bianchi e neri probabilmente dall’epoca dell’apartheid rimasta in vigore fino al 1994. Siamo nel 2019 e, ancora, al grido di: “Prima gli italiani” e “Porti chiusi”, ci troviamo ad affrontare l’analisi del valore umano che mai dovrebbe essere messo in discussione a causa di pregiudizi etnici […]

CONTINUA A LEGGERE

Piena di Grazia, il nuovo romanzo di Licia Pizzi che infrange la Storia.

Ci sono libri che raccontano storie attese, prevedibili, poiché sono concepiti per compiacere lo Zeitgeist, vale a dire lo spirito del tempo. Il romanzo di Licia Pizzi percorre invece una traiettoria diametralmente opposta. Intitolato Piena Di Grazia, edito dalla casa editrice Ad Est dell’Equatore, il libro stravolge le attese contenute nel titolo. La protagonista, per […]

CONTINUA A LEGGERE

Qual è la via del vento: Daniela Dawan racconta la fuga degli ebrei dalla Libia

Tripoli. 1967. Sullo sfondo degli eventi drammatici della guerra dei sei giorni tra Israele e Palestina, in Libia si consuma l’inizio di una guerra civile che non ha mai smesso di esistere. Dopo anni di convivenza pacifica e proficua per il paese intero, gli ebrei libici sono di nuovo oggetto dell’odio antisemita della comunità araba. […]

CONTINUA A LEGGERE

L’amore brucia come zolfo: l’impronta del destino nelle vite di schiavi e padroni

L’amore brucia come zolfo: l’impronta del destino nelle vite di schiavi e padroni Titolo: L’amore brucia come zolfo Autore: Lucia Maria Collerone Genere: Romanzo storico/di formazione Casa Editrice: WriteUp Site Collana: #partenogenesi Pagine: 208 Codice ISBN: 978-88-85629-36-3 A cura di Antonella Quaglia L’amore brucia come zolfo di Lucia Maria Collerone è una storia toccante e […]

CONTINUA A LEGGERE

Il “Palpa”, il più forte di tutti.

Questa è la storia del “Palpa”, campione di tennis mancato, perché poteva diventare uno dei più forti al mondo, e lo dicono tutti quelli che l’hanno incrociato, da Panatta a Bertolucci, da Nargiso a Canè, e invece Roberto Palpacelli è finito in un tunnel fatto di droga e alcol, e la sua carriera da tennista […]

CONTINUA A LEGGERE

Onorata Società, il lato oscuro della politica

Uscito lo scorso novembre, il romanzo Onorata Società racconta la storia di Pierluigi Aragonesi, ultimo di tre figli di una modesta famiglia dell’entroterra siciliano. Edito Bonfirrari editore, il romanzo è scritto a quattro mani dai catanesi Cirino Cristaldi e Mirko Giacone. La storia, in apparenza semplice, svela poi nel corso delle pagine una trama ricca […]

CONTINUA A LEGGERE

METà un libro da sfogliare

Un libro, inizia e si riempie da un racconto, un racconto si nutre di ricordi, i ricordi si cibano di sensazioni e sentimenti, e il sentire si anima dalla passione, da c’era una volta, come se fosse una fiaba. Il nostro c’era una volta nel libro di Ugo Patierno chef di professione con la passione […]

CONTINUA A LEGGERE

Fuori dal nido dell’aquila, di Sherif Troka

Edito Bonfiirraro Editore, Fuori dal nido dell’Aquila è l’esordio letterario di Sherif Troka, scrittore albanese, classe ’68, trasferitosi in Italia nel 1992. Un viaggio non facile, sia per la separazione dalla su terra natia per problemi lavorativi e sia per lo spostamento, avvenuto attraverso una zattera di migranti. Lo sbarco in Abruzzo, ha permesso a […]

CONTINUA A LEGGERE

Daylight. La libellula e il tulipano rosso di Lisa Di Giovanni

È piuttosto difficile far poesia e, a maggior ragione, recensirla. Troppe le “licenze”, le libertà stilistiche, le variabili emozionali (di chi scrive, ma anche di chi legge). E se la poíesis già ai tempi di Erodoto coincide con un atto di creazione, è comprensibile come esprimere un giudizio su di un mondo immaginario “fatto dal […]

CONTINUA A LEGGERE