Currently Browsing: Sofia Scacco

Ragazzi violenti, Maura Manca

“Se non impareremo a volerci bene e a rispettarci, non troveremo mai persone in grado di amarci vera- mente. Se non lotteremo noi per primi per garantire il nostro bene, saremo sempre vittime di noi stessi e di chi si approfitta delle nostre debolezze. “ Storie, racconti vissuti, che Maura Manca raccoglie in Ragazzi violenti, […]

CONTINUA A LEGGERE

Roma Kaputt, Marco Bettini

La città più bella del mondo, ma anche la più disorganizzata. Marco Bettini delinea in Roma Kaputt il problema, anzi i problemi, che affliggono la capitale romana: “il più terribile dei mostri che ci governa, la pubblica amministrazione”. Roma Kaputt, pubblicato dalla New Compton Editori, un testo del 2017 , delinea ancora le disfunzioni che, […]

CONTINUA A LEGGERE

Il papa delle prime volte

Un ritratto di Jorge Mario Bergoglio, eletto al soglio pontificio il 13 marzo 2013: “Francesco, il papa delle prime volte” viene pubblicato dagli editori San Paolo nel 2018, con i contributi di Gerolamo Fazzini, Stefano Femminis e Federico Lombardi. Testimonianza delle sue riforme, delle sue scelte inedite, dei gesti inusuali che il libro delinea , […]

CONTINUA A LEGGERE

Alberto Matano, gli innocenti e la malagiustizia

Alberto Matano, autore di Innocenti e conduttore Rai dell’omonimo programma, scrive con il supporto e la collaborazione di Rai Eri riportando storie di ordinaria ingiustizia, riportando la voce di diversi protagonisti la loro la cui innocenza era stata dimostrata in tribunale solo a posteriori, dopo anni trascorsi in carcere nell’impossibilità di dimostrare gli errori condotti […]

CONTINUA A LEGGERE

Al servizio di Adolf Hitler: un romanzo introspettivo

Berlino, 1943: un incipit che lascia intendere lo sfondo storico del romanzo. La storia di Magda Ritter che viene mandata al sicuro dai suoi parenti in Baviera, per rimanere lontana dalla Seconda Guerra Mondiale. Non è la storia di una semplice rifugiata, è la storia di una donna tedesca che finì per lavorare come assaggiatrice […]

CONTINUA A LEGGERE

Il Giornalismo dell’alba

“Il Giornalismo dell’alba è la dimostrazione che la realtà del fare informazione, basandosi sui fatti, vincerà sull’informazione fondata solo sulle opinioni”. Questo contributo di Piero Damosso, con la collaborazione della casa editrice San Paolo, si configura come un’analisi del giornalismo odierno, del suo rapporto con la rivoluzione tecnologica e con il potere dell’immagine, con la […]

CONTINUA A LEGGERE

Le tre amiche, Elysa Fazzino

Il primo romanzo di Elysa Fazzino, giornalista a livello internazionale è un connubio culturale che utilizza diversi ingredienti tematici e invita alla riflessione attraverso l’eliminazione di luoghi comuni e un intreccio in cui spiccano questioni morali, politiche, sentimentali. Ambientato nel South Carolina, a Charleston, è un romanzo, presentato a settembre 2018 con la casa editrice […]

CONTINUA A LEGGERE

MICHELANGELO-INFINITO

Un fim d’arte di autorevole finzione: questa la descrizione che racchiude al meglio l’esperienza poetica di Michelangelo Infinito. Un film-evento biografico, che esprime visivamente ed emotivamente i contrastanti sentimenti dell’artista italiano, attraverso elaborate tecniche e ricostruzioni digitali. Un viaggio nella vita di Michelangelo: “ e non si meravigli alcuno che io abbia qui descritto la […]

CONTINUA A LEGGERE

L’INFORMAZIONE PUBBLICA E L’ONORE DELLE PERSONE

“ Mi rendo conto che esiste un diritto all’informazione, ma esistono anche i diritti delle persone e delle loro famiglie”, Giorgio Napolitano. Giornalisti o giudici: un tentativo di accusare il giornalismo sul processo che trova il colpevole prima della sentenza. Oggi una questione delicata sembra coinvolgere alcuni diritti professionali dei giornalisti a causa dell’eccesso nell’uso […]

CONTINUA A LEGGERE

Tin Hinan, una riflessione sul dramma

La storia di Tin Hinan, una donna profuga del deserto dei Tuareg, in cui Daniela Igliozzi ha trasfuso a livello dialogico e stilistico la sua visione della vita, dell’amore, attraverso le emozioni ed il pathos dell’opera ispirata al mito di Medea. Una famiglia profuga a causa della guerra portata dall’Occidente, costretta ad emigrare e vivere […]

CONTINUA A LEGGERE