Ugo Klainguti: lo charme in Svizzera

Una storia che si misura con l’eleganza e con il bello, con l’antico e lo charme: questo è l’Antico rustico di charme, di Ugo Klainguti.

Una struttura curata nel dettaglio, che in ogni singolo elemento, dalla tappezzeria all’arredamento, si declina con due soli termini: il bello e l’autentico.

L’Antico Rustico di Charme offre la possibilità di rigenerarsi, di staccare dalla frenetica vita di tutti i giorni e godersi la pace del Mendrisio, a Caneggio, in Svizzera, a due passi da Lugano.

La sua silenziosa maestosità e la sua quiete, fanno sentire coccolato il cliente, abbracciato dalla natura ed avvolto dal silenzio e dalla tranquillità.

Ugo, il proprietario, sa accogliere e far sentire a proprio agio il cliente, deliziandolo fin dalla colazione, costituita da prodotti genuini selezionati con quella cura propria di chi sa che anche in vacanza un ospite deve ritrovare la propria dimora come se fosse turista, ma nella sua patria.

Un’accoglienza a 360 gradi, che sa di unico e prezioso e rende ogni soggiorno indimenticabile e delizioso.

La struttura è un rustico in pietra molto lineare, senza richiami alla modernità, ma accogliente e davvero ben organizzata nei suoi 120 metri quadri, arredati con mobili che vanno dalla metà dell’800 agli anni ’90 del secolo scorso, impreziosita da soffitti a capriate in legno e tende Marquise classiche striate da esterni.

Rustico di charme è uno charme rustico che si veste di semplice eleganza e di eleganza semplice, che sa addolcire le giornate dei suoi ospiti fin dal risveglio, con i dolci della pasticceria “San Giorgio”, di stile italiano, aperta da Ugo qualche anno fa assieme al suo socio Gianluca.

Soggiornare in questa struttura vuol dire davvero risiedere nel bello e nel vero, misurarsi con l’essenza di noi che la natura offre, le mura regalano e l’ospitalità registra in modo unico e spettacolare, facendo parlare solo le voci di tante persone che, per uno o più giorni, vivono la magia di un viaggio esperienziale profondo.

Related Posts

Previous Post Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 shares