Fusion spa, l’eden al centro di Roma

Rilassante, rilassante, rilassante. Fusion Spa, presso l’iconico cinque stelle lusso Anantara Palazzo Naiadi, parte di The Leading Hotels of The World, è una piacevole sorpresa. Un centro di altissimo livello, con personale gentile e preparato ma soprattutto attento a ogni singolo individuo. Tomislav Dasovic, Tomi, per gli affezionati abituè di questa lussuosa Spa , si è lungamente preparato per dare vita a questo centro che unisce il meglio delle tecniche rilassanti occidentali e orientali. Ha approfondito studi sulla meditazione, sui benefici della Thalassoterapia, sull’uso degli olii di base utilizzati in India principalmente l’olio di sesamo di mandorle mescolato a macerati di erbe curative, nell’esperienza Ayurvedica. Ha creato un ponte tra Roma e l’India permettendo a chi varca la soglia di Fusion di iniziare un viaggio nel benessere non solo fisico ma anche spirituale. Non è un mistero infatti che mentre gli occidentali sono molto attenti a tutto ciò che riguarda il corpo e la cura dello stesso, in oriente invece si tende a raggiungere gli stessi risultati attraverso una comunicazione profonda tra l’anima e il corpo che la ospita. Per vivere questo momento così profondo non è necessario viaggiare per migliaia di chilometri perché l’esperienza non solo di Tomi ma anche dei suoi collaboratori permette di godere appieno di tutti i benefici di una tale fusione. Fusion infatti è il nome della SPA. Fusion è il concept. Fusion è il top che è possibile raggiungere nella cura per sé stessi.

Accanto a Tomi, la Spa Manager Jennifer Rukavina (assolutamente impeccabile nei suoi massaggi all’infuso di magnesio: novanta minuti di puro relax per ridurre l’indolenzimento muscolare e infiammazione), ma non solo. Shibo e Leonida, i due massaggiatori ayurvedici del centro, in possesso di una tecnica di livello assolutamente unico.

Non è un caso che Fusion venga chiamata la “Sartoria del benessere”. Ogni percorso è pensato e studiato unicamente e solo per quel cliente specifico. Non è un supermarket dei massaggi. Ogni trattamento si adatta alla persona che lo riceve sia dal punto di vista fisico, tenendo conto delle necessità individuali, ma anche e soprattutto dal punto di vista spirituale, perché ogni trattamento acquista mille volte più efficacia se rispetta la spiritualità di chi lo sta ricevendo. Idromassaggio, cromoterapia, coccole rigeneranti per un effetto ringiovanente sempre con prodotti assolutamente selezionati e di qualità superiore.

Guardando alle Terme di Diocleziano, che si trovano proprio di fronte la SPA e si possono ammirare anche dalla piscina esterna, si sente lo scorrere del tempo. Ciò che una volta era abitudine è diventata un piccolo lusso da concedersi. I tempi sono più veloci e c’è meno spazio per sé stessi. Da quel passato arriva a Fusion il rituale di Diocleziano: un impacco di fango di argilla di un sito già conosciuto nell’antichità con l’olio di oliva macerato con i fiori di iperico pianta che era considerata magica e potente già all’epoca dei romani, l’alloro, il rosmarino la lavanda ma tutto rivisitato in chiave moderna. La storia si fonde così con il presente per creare un futuro sempre più attento al singolo bisogno del singolo individuo.

Da soli o in coppia vale la pena regalarsi qualche ora in questo Eden, per ritrovare una complicità profonda con sé stessi o con il partner. Per potersi dire “Io mi voglio bene e mi sento in armonia con l’universo”.

Related Posts

di
Previous Post Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 shares