Dan John, l’innovativo brand italiano si espande in tutta Europa

Il design ed il gusto dello stile italiano è sempre vincente. Dan John è il noto marchio di abbigliamento che veste l’uomo formale e classico nel vero stile italiano. Con più di 120 negozi in totale tra Italia (oltre 100) e il centro Europa, la Dan John è sbarcata da pochi anni anche in Spagna e in Belgio per portare il meglio del made in Italy del settore.

Un‘azienda che confeziona abiti maschili di qualità ma con prezzi accessibili a tutti. Dan John , che in pochissimi anni ha scalato le vette del mercato italiano ed estero, è un brand fondato da Daniele Raccah, Hannah Raccah e Giovanni della Rocca, e che ha vinto numerose sfide sul campo anche contro colossi e grandi catene di abbigliamento.

Il marchio non è altro che lo pseudonimo dei due soci Daniele (Dan) e Giovanni (John), un nome che richiama a una collezione di abiti da uomo secondo uno stile ben preciso e conosciuto e che strizza l’occhio alla classica moda sartoriale italiana contemporanea. L’uomo Dan John infatti è attuale ed innovativo, formale ma anche casual, in costante aggiornamento con i tempi. Tutto ciò rende il brand diverso ed alternativo ad altri grandi marchi europei e i suoi prezzi lo rendono altamente competitivo con questi. Un marchio dunque affermato ed apprezzato tra differenti tipologie di uomo, che sia il giovane neo-laureato in cerca della sua strada professionale o l’avvocato in carriera fino all’imprenditore di successo. Tutte queste persone hanno in comune un modo di vestire che Dan John rappresenta alla perfezione, nell’ambito lavorativo ma anche in un ambito più informale, ma sempre con un tocco di prestigio e nel rispetto delle tendenze della vestibilità maschile.

Come dicevamo il marchio è in grande espansione ed avendo coscienza di avere le idee ben chiare sul futuro, si prefigge di sfidare i grandi colossi in ogni paese dove si diffonde. Il piano di espansione dell’azienda per i prossimi anni è ambizioso e toccherà sicuramente tutti i Paesi europei. L’azienda infatti, dopo Spagna e Belgio, proseguirà con le nuove aperture previste in Germania, Francia, Portogallo e Inghilterra. L’obiettivo, forti anche di un largo consenso tra il pubblico, sarà quello di raggiungere un fatturato a sette zeri nel prossimo triennio (entro il 2025) e quindi il tempo sarà testimone di questa avanzata di successi.

Molto importanti nell’impatto con la potenziale clientela sono le singole aperture dei nuovi negozi, infatti i tre soci sfidano la concorrenza diretta scegliendo sempre location ubicate vicino ad essa in maniera che, in una comparazione diretta risaltino le caratteristiche peculiari di Dan John: ad iniziare dall’immagine del punto vendita studiata in modo capillare, gli arredi, l’atmosfera interna ed esterna, ma anche i dipendenti e il loro look, i profumi, il visual delle vetrine, la modalità della proposta dei prodotti, affiancati da oggetti estremamente ricercati che impreziosiscono l’ambiente e danno supporto e pregio ai capi. In ultimo, ma non per importanza, i prezzi molto competitivi rispetto ai competitor, soprattutto se paragonati all’alta qualità che viene offerta.

Ma se la qualità e i prezzi sono senza dubbio la forza del brand Dan John, ci sono ancora altri due fondamentali ingredienti che rendono vincente l’azienda. Il primo ed è l’aspetto familiare: perchè alcune delle figlie di Daniele, che ha sempre avuto una predisposizione al lavoro di gruppo, hanno deciso di far parte della squadra; chi si occupa dei reparti, marketing, di logistica e contabilità , e chi di comunicazione; esperienze per loro importanti per avere una maggiore cognizione di quello che è la realtà aziendale in tutte le sue sfaccettature. Dan John è quindi un progetto inclusivo che conferisce a loro un’opportunità manageriale con un’impostazione tutta familiare.

Il secondo ingrediente vincente è la cura e l’attenzione al proprio personale; si pensi che una delle prossime sfide sarà quella di espandere l’attuale quartier generale, che attualmente è di circa 3.500 metri quadri di magazzini e circa 400 di uffici. Si convertiranno circa 800-900 mq di magazzini in nuovi ambienti in cui si realizzerà anche una palestra per i dipendenti, affinche si possa offrire

occasioni di svago e favorire uno spirito di vera comunità, come in una famiglia; poi l’ inserimento anche di una mensa, con uno chef di prima scelta che preparerà il pranzo per i dipendenti; tutto offerto da Dan John. Un modernissimo ufficio all’avanguardia dunque, con grandi spazi in stile americano.

Un’azienda completa, la Dan john, che guarda al futuro con positività, sempre attenta alle necessità della clientela e sempre pronta al cambiamento ed all’innovazione a seconda delle tendenze della moda. Una sola cosa sarà sempre la stessa: continuerà a produrre solo abiti da uomo.

Related Posts

di
Previous Post Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 shares