Cucina Bacilieri. Esaltare i sapori antichi dell’Emilia con sapienza ed entusiasmo.

Dieci tavoli. Un bancone. Un’esperienza gastronomica ricercata e alternativa. Nel cuore pulsante di Ferrara la tradizione emiliana incontra la sperimentazione della modernità grazie al progetto Cucina Bacilieri.

L’esperienza Bacilieri è un’immersione tra passione gastronomica e profonda cura per il dettaglio: provare e riprovare un piatto fino a renderlo inimitabile, servirlo in un’atmosfera conviviale quanto privata, creare un ricordo unico. È questa l’idea di Michele Bacilieri, chef (o come lui stesso si definisce, “cuoco”) ed anima del ristorante.

Proveniente da un contesto popolare, Michele viaggia tra i sapori naturali della sua terra fin dalla nascita. Dalla macelleria paterna alla vita bucolica dei nonni, viene abituato alla genuinità, gusti che guidano il suo palato e la sua sapiente inventiva da allora. A soli 15 anni, decide di lasciare la scuola per cominciare immediatamente a sporcarsi le mani ai fornelli, in una trattoria di Bologna. Studia attentamente le qualità migliori di ogni collaboratore e maestro, muovendosi tra ristoranti d’eccellenza.

Oggi, dopo anni di perfezionamento, è alle redini della Cucina Bacilieri, il coronamento del suo percorso. Qui, accompagnato da una brigata affiatata, porta avanti la sua idea di cucina nel rispetto delle ricette antiche e delle materie prime stagionali.

Il suo menù difficilmente lascia indifferenti: anguilla affumicata e foie gras tipica di Comacchio, animelle, tartufo e uovo. Non resta che lasciarsi guidare dallo chef nel percorso tra degustazioni ricercate e vini biologici.

Related Posts

di
Previous Post Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 shares