Currently Browsing: Arte e cultura

Ilo stile vintage nella ristorazione, un salto indietro nel tempo.

Vintage, una delle parole più cercata su Google, è un vocabolo che deriva dal francese antico vendenge (a sua volta derivante dalla parola latina vindēmia), che indicava in senso generico i vini d’annata di pregio. Vintage è anche un attributo che definisce le qualità ed il valore di un oggetto indossato o prodotto almeno vent’anni […]

CONTINUA A LEGGERE

Viaggiare low cost, divertirsi spendendo poco

Couchsurfing e Carpooling sono solo due di molti strumenti per vivere una vita low cost. Si può trovare un divano su cui dormire, un passaggio in Italia, in Europa o nella cittadina di provincia che credevi dimenticata. Basta registrarsi sul sito o accedere direttamente tramite l’account Facebook. Sarà colpa della precarietà, della crisi economica o […]

CONTINUA A LEGGERE

«LE DONNE, I CAVALLIER, L’ARME, GLI AMORI» La danza di Clio ed Erato in Giappone

Venere e Marte sembrano destinati a fare coppia fissa anche dalle parti del Sol Levante. La mostra in corso a Bologna a Palazzo Albergati, Giappone. Storie d’amore e guerra, visitabile fino al 9 settembre 2018, offre uno spaccato culturale e civile del Giappone moderno (dal secolo XVII in avanti) di rara intensità e tutto incentrato […]

CONTINUA A LEGGERE

Francisca Berton, danza pura

La danza come vita, come espressione di sé, come pura vitalità, un racconto in divenire che come una linea curva e morbida non si chiude ma parla sempre in continuazione. E’ la linea che la vita ha tracciato per Francisca Berton, artista a tutto tondo, danzatrice, insegnate e coreografa. Il suo primo amore la danza, […]

CONTINUA A LEGGERE

Meditazioni sulla situazione dell’arte

E’ oramai da troppo tempo che cerco di urlare e scrivere il mio personale sdegno contro coloro che continuamente perseverano ad umiliare il concetto di arte, legato imprescindibilmente allo studio, sudore e fatica dell’umiltà nell’apprendimento dei concetti primari. Sconcertante vedere neo accademici non saper disegnare una mela spaccata o una bottiglia che assomigli vagamente alle […]

CONTINUA A LEGGERE

GUSTAVE KLIMT LA SEDUZIONE NELL’ARTE Buamgarten (Vienna), 14 Luglio 1862 – Neubau, 6 Febbraio 1918

Indubbiamente è stato l’artista più eclettico, sensuale, romantico e scissionista della fine dell’ottocento. Ardite e trasgressive alcune sue scelte pittoriche in un mondo artistico avviato ad una trasformazione così radicale da generare di lì in avanti oltre trentacinque movimenti alternativi, progressisti, liberali e futuristi. Figlio di Ernst, orafo incisore e di Anna Fluster, entrambi di […]

CONTINUA A LEGGERE

TTZOI, l’arte fin dalla sua nascita

Un paio di mesi fa, esattamente il 21 maggio, presso la Cripta Cattedrale di Avellino, è stata inaugurata la mostra Anima Loci di TTZOI, progetto internazionale che mira a far conoscere il territorio italiano all’estero tramite l’arte. Il progetto Anima Loci, invece, si propone di portare i luoghi in giro per il mondo attraverso rappresentazioni […]

CONTINUA A LEGGERE

ASSASSINI DI ANIMALI…

Unanime riprovazione e dolore ha suscitato la notizia che qualche malato di mente ha avvelenato Kaos, il pastore tedesco che incredibilmente ha collaborato alla scoperta e salvezza delle vittime sotto le macerie di Amatrice e di altre località colpite dal terremoto: ci si chiede continuamente, anche se quasi sempre è superfluo, come mai questa gente […]

CONTINUA A LEGGERE

LA GIVERNY, LA CASTIGLIONCELLO DEI MODELLI DI ARTISTA.

La gloria del Museo di Belle Arti di Boston è ‘Carmelina’ di Matisse, una delle opere più ammirate del Museo di Chicago è la ‘La lettura interrotta’ di Corot, gemme della Galleria Naz. di Washington e del Metropolitan di New York sono ‘Il ragazzo dal panciotto rosso’ di Cézanne, il dipinto focale del Museo d‘Orsay […]

CONTINUA A LEGGERE

Jacopo Bassano. “Vivezza e Grazia di Colore” L’adorazione dei Magi e i suoi multipli

La stagione rinascimentale italiana è ricca di artisti in grado di esprimere la vitalità di una civiltà all’apogeo: spiccano, tra questi, Michelangelo e Raffaello. Ma Venezia, rappresenta un mondo a parte: artisti straordinari fioriscono, tra cui Jacopo Bassano, punta di diamante della pittura veneziana del Cinquecento. Andrea Donati illustra, così, in ‘Jacopo Bassano. Vivezza e […]

CONTINUA A LEGGERE