Currently Browsing: Raffaele Zoppo

Eleonora C. Caruso, ‘Le ferite originali’. Il racconto sul dolore e la bellezza degli umani malesseri, perché “la felicità non mi basta, io pretendo euforia”

“È nel momento in cui il terapista prova a richiamare la sua attenzione, che Christian si accorge di non sapere cosa sta facendo. Non da minuti, né da ore, ma da giorni. A un certo punto le cose hanno semplicemente iniziato a succedere fuori da lui, e quello che ha fatto, se ha fatto qualcosa, […]

CONTINUA A LEGGERE

Le Edizioni Terra Santa ci invitano alla riscoperta degli illuminanti sermoni di Martin Luther King, perché in essi lui ‘ha lasciato a tutti noi un dono d’amore’

“In questi burrascosi giorni di incertezza, le calamità della guerra e dell’ingiustizia economica e razziale minacciano la sopravvivenza del genere umano. Viviamo in tempi di profonda crisi”. Possono queste, essere parole dette oggi, per quanto siano attuali e aderenti alla nostra realtà quotidiana, eppure furono pronunciate da Martin Luther King, negli anni ‘60. Il pastore […]

CONTINUA A LEGGERE

Era mafia Capitale, il malaffare della cricca del Mondo di mezzo

La sentenza di ieri, della III corte d’Assise d’appello di Roma, tanto attesa, ha ribaltato il giudizio dei giudici di primo grado, sull’inchiesta Mondo di mezzo. C’è sì corruzione, tangenti e malaffare, ma pure l’aggravante del metodo mafioso, quel 416bis che i magistrati inquirenti avevano chiesto già in primo grado, e che non fu, allora […]

CONTINUA A LEGGERE

André Aciman, ‘Chiamami con il tuo nome’. Un intenso racconto sull’amore, che può essere ‘per sempre’ senza essere ‘sempre’

«Dopo!» La parola, la voce, il modo. Non avevo mai sentito nessuno salutare così. Il suo Dopo! suonava duro, secco e sbrigativo, pronunciato con la velata indifferenza di chi non si preoccupa più di tanto se ti rivedrà o risentirà. È la prima cosa che mi ricordo di lui, lo sento ancora oggi. Dopo! Chiudo […]

CONTINUA A LEGGERE

Il caso ‘Diciotti’, la fermezza di Salvini, le decisioni pilatesche dell’Europa, e tutte quelle verità non dette

Ieri, finalmente, lo spinoso caso della nave ‘Diciotti’, ormeggiata nel porto di Catania con a bordo gli ultimi 137 clandestini, si è risolto, ponendo fine, così, ad un pasticciaccio incomprensibile, che ha sfiorato diversi incidenti diplomatici. Una situazione, l’ennesima, grottesca, questa, che vede nuovamente al centro del dibattito il difficile tema dell’accoglienza, con i protagonisti, […]

CONTINUA A LEGGERE

Gianluca Ales, “Quinto round”. Un incontro all’ultimo sangue per stabilire il nuovo padrone della mala capitolina

“L’odore della paura lo riconosceva subito. C’era l’olio canforato, il sudore, il sangue. Ma sotto lo avvertiva. Come un retrogusto metallico, sospeso nell’aria. Lui lo conosceva bene e lo avvertiva distintamente. Quel posto ne era pieno. Lo sentiva e gli ottundeva i sensi, ma sapeva anche di doverlo respirare a fondo, farlo parte di sé, […]

CONTINUA A LEGGERE

‘La comunicazione è un posto dove ci piove dentro’. La storia e le esperienze vincenti di Roberto Olivi, fra marketing e comunicazione

“Decidere di scrivere un libro sulla comunicazione è un viaggio, che ha un inizio, ma certamente non una fine. Non ce l’ha perché è un divenire continuo, con infiniti spunti, poche certezze (costantemente in movimento) e direzioni che possono cambiare durante il cammino”. A scriverlo è un vero guru, che da vent’anni si occupa di […]

CONTINUA A LEGGERE

Addio a Kofi Annan, il ‘testardo ottimista’ che guidò le Nazioni Unite tra la fine del secolo scorso e l’inizio del nuovo millennio, non facendoci mai mancare i suoi preziosi insegnamenti

È morto ieri, sabato 18 agosto, a Berna, Kofi Annan, dopo una breve,ma inesorabile, malattia. Ex segretario delle Nazioni Unite, uomo colto e gentile, raffinato diplomatico, ma, soprattutto, cittadino del mondo, Kofi Annan è stato uno tra i personaggi che più hanno caratterizzato gli ultimi decenni del secolo scorso e questi primi anni del nuovo […]

CONTINUA A LEGGERE

“Oriana Fallaci. Morirò in piedi”. Riccardo Nencini ci regala l’ultimo intenso ricordo di una donna straordinaria

“Il vestito è lungo, di un verde tenue, pallido come il suo volto, i lacci che le cadono sulle spalle, ampio sul corpo esile. Ha perso ancora peso dal febbraio scorso e il caldo non l’aiuta ad affrontare la malattia. Una leggera ombra di trucco sulle guance e intorno agli occhi. Un bicchiere (acqua, succo […]

CONTINUA A LEGGERE

Apocalisse a Genova. Il Ponte Morandi collassa trascinandosi via tante vite umane. Ennesima tragedia annunciata, in una Italia fin troppo sorda a certi richiami

Genova, ore 11.45. Piove a dirotto sulla città, ieri, quando un boato squarcia la quotidianità di una mattinata qualsiasi di metà agosto: il Ponte Morandi, quello che collega la città da ponente a levante, si squarcia in due, un crollo improvviso, un salto nel vuoto di oltre 90 metri che trascina con se, tante automobili, […]

CONTINUA A LEGGERE