IL CINEMA CHE VIENE DAL MARE, A MARINA D’ARECHI IL RUOLO DI “BASE-VIP” PER IL GIFFONI FILM FESTIVAL

Quel cinema che viene dal mare: Julianne Moore, Amy Adams, Kit Harington, Bryan Cranston, Mika… Nel porto turistico di Marina d’Arechi doppio profumo di passerelle, quelle che consentono di scendere dalle barche e quelle tradizionalmente calpestate da divi e dive. Il Giffoni Film Festival ha in effetti trasformato per alcuni giorni uno dei più prestigiosi porti turistici italiani, nel Golfo di Salerno, in un palcoscenico vip: nelle foto solo alcuni divi internazionali immortalati sui pontili di Marina d’Arechi.

A riflettori spenti, la 47esima edizione del più celebre festival incentrato sul rapporto fra giovani e cinema, ha quindi sancito quest’anno, più di quanto fosse già accaduto in anni precedenti, un vero e proprio gemellaggio fra cinema e mare, fra attori, registi e barche, trasformando Marina d’Arechi in una croisette che nasce dal mare. Molti degli ospiti internazionali del Giffoni, hanno raggiunto Salerno e quindi il Festival su grandi yacht ormeggiati in questa marina, che si è conquistata sul campo un ruolo centrale anche nella percezione positiva del jet set internazionale.

Salerno, 09 agosto 2017

Per ulteriori informazioni

Star comunicazione in movimento

Barbara Gazzale

348 4144780

Related Posts

by
Previous Post Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 shares