I concerti del Conservatorio di Napoli a Capodimonte in relazione alla mostra Picasso e Napoli: Parade Lunedì 24 aprile alle ore 17:30 (Salone della Culla), concerto inaugurale

In occasione della mostra Picasso e Napoli: Parade (fino al 10 luglio 2017) al Museo di Capodimonte, il Conservatorio di Musica San Pietro a Majella di Napoli presenterà una rassegna di concerti dedicati al pittore spagnolo Pablo Picasso, ideata congiuntamente dai direttori delle due prestigiose istituzioni, Elsa Evangelista eSylvain Bellenger.

 

La programmazione musicale, a cura del Conservatorio di Musica San Pietro a Majella si ispira ai sentimenti e agli entusiasmi che il pittore spagnolo provò durante il suo soggiorno napoletano affascinato dalla freschezza della quotidianità e della vivacità della vita popolare napoletana, dalla sua bellezza, dalla sua arte e dalla particolarità del suo paesaggio. La rassegna dei concerti La musica racconta Picasso metterà a fuoco il legame tra il pittore spagnolo e Igor Stravinski, in occasione del loro viaggio nella città partenopea – avvenuto esattamente un secolo fa, nel 1917 – con la musica coeva, le affinità stilistiche e di carattere, i contatti e le collaborazioni determinatesi tra Picasso e il Gruppo dei Sei (Darius Milhaud, Arthur Honegger, Francis Poulenc, Germaine Tailleferre, Georges Auric e Louis Durey).

Il concerto inaugurale si terrà lunedì 24 aprile, alle ore 17.30, nel Salone della Culla del Museo di Capodimonte, con l’Orchestra San Pietro a Majella diretta daFrancesco Vizioli e con Alessandro Schiano Lo Moriello al pianoforte, che intepreteranno la Pulcinella Suite di I. Strawinskj e la Scarlattiana di A. Casella.

Il concerto è incluso nel biglietto Mostra Picasso + Museo di 12,00 euro

www.museocapodimonte.beniculturali.it

Appuntamenti successivi:

7 maggio:

Vita popolare napoletana nei quadri di Picasso:

Fantasia Napoletana – Totò Fantasy (di Mario Ciervo)

Orchestra San Pietro a Majella

Mario Ciervo, direttore

21 maggio:

Napoli suona la Spagna:

Musiche di De Falla, Poulenc, Satie, E. Evangelista

Francesco Trincone, chitarra

6 Giugno:

Contrasti del ‘900

M. Ravel, Introduzione e allegro per arpa, flauto, clarinetto e quartetto d’archi

I. Strawinskj, L’histoire du soldat

Francesco Vizioli, direttore

Related Posts

by
Previous Post Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 shares