HOTEL VILLA IGEA, RISCOPRIRE LA SUA GLORIOSA STORIA PER RIVIVERE LA MEMORIA DI FIUGGI TERME

L’acqua è la materia della vita. È matrice, madre e mezzo. Non esiste vita senza acqua“, disse l’ungherese Albert Szent-Gyorgyi, premio Nobel per la medicina, e non può esistere Fiuggisenza la sua preziosa acqua.

Fiuggi Terme è la rinomata cittadina ciociara, fonte di benessere, con quell’acqua pura, segreto di eterna giovinezza, conosciuta ed apprezzata sin dai tempi antichi per i suoi tanti benefici.

 

Fiuggi è cresciuta intorno alle sue preziose acque, che l’hanno resa famosa e luogo di culto del benessere e della salute.

E possiamo scoprire la bellezza dei suoi luoghi, e le tante qualità che riserva ai suoi visitatori, alloggiando presso l’Hotel Villa Igea, una delle strutture storiche e più antiche di Fiuggi, essendo stato inaugurato nel lontano 1914; racchiuso in un elegante palazzo in stile liberty, simbolo di una architettura elegante, ma semplice, lineare e non sfarzosa, questa struttura alberghiera può vantare una storia ed una tradizione unica, che si può ancora respirare camminando tra le sue sale e nelle sue camere, e che la nuova società che l’ha in gestione sta riscoprendo.

Ampi e meravigiosi saloni, arredati con gusto ed attenzione ai particolari, con quadri, affreschi e stucchi a riempire di stupore gli occhi degli ospiti, e le sue 29 camere, elegantemente lussuose, con la sua mobilia d’antiquariato, ricche di ogni comfort, per un soggiorno da sogno, come lo fu per i tanti personaggi noti, dello spettacolo, dell’imprenditoria, della politica, che negli anni hanno qui goduto il loro riposo fiuggino.

Grande merito va dato all’enorme impegno e allo straordinario sforzo della nuova società, che ha preso la gestione della struttura, con l’intento di rilanciarla dopo un lungo periodo di oblio.

Abbiamo investito tantissimo – afferma Massimo Delicati, uno dei soci – per far tornare a splendere l’Hotel Villa Igea; un complesso processo di ristrutturazione, per recuperare tutto il fascino di questo luogo storico, senza alterarlo. Questo è stato il nostro primo impegno, per recuperare un pezzo importante della storia di Fiuggi, valorizzandolo, per farlo tornare a splendere, perché crediamo che solo recuperando il nostro passato e le sue tradizioni nobili, possiamo costruire il nostro futuro”.

Non nascondo – prosegue – che le difficoltà incontrate sono state molteplici, e tante sfide ci attendono ancora, perché questo progetto di rilancio ci pone di fronte ad una lunga strada; ma noi siamo degli amanti del bello, amanti della cultura, e non viviamo questa nostra sfida guardando solamente ai meri conti di bilancio, ma cercando solamente di far tornare a splendere lo storico Hotel Villa Igea, di recuperarne la sua lunga storia, dopo un suo periodo decadente“.

E nel rilancio della struttura alberghiera, la nuova società ha puntanto a diverse novità qualitativamente importanti, come la sala da tè, Le Muse, aperta al pubblico e non solo riservata agli ospiti dell’Hotel, un luogo elegante e raffinato per gustare una calda tisana od un buon tè, o per trascorre piacevoli movimenti in compagnia.

Ma Le Muse è anche il rinnovato ristorante di Villa Igea, che trova luogo negli splendidi saloni dell’Hotel. Qui il giovane chef Alessandro Bellamoli, propone un gustoso, quanto mai innovativo menu, non solo di mare, ma anche di terra, riscoprendo tutti quei piatti tipici della tradizione ciociara, i piatti di una volta, di cui abbiamo smarrito profumi e sapori, e che alle Muse, possono finalmente essere riscoperti.

Abbiamo voluto puntare sulla qualità dei prodotti – sostiene Massimo Delicati – e soprattutto sui prodotti del territorio, prodotti straordinari che si sublimano nella tradizione culinaria ciociara; la riscoperta delle nostre tradizioni è il focus del nostro ambizioso progetto di rilancio della struttura, ed è ciò che con pazienza e fatica stiamo perseguendo“.

E tra le molteplici iniziative messe in campo dalla nuova gestione per ridare vita all’Hotel Villa Igea, sono tantissime quelle a carattere culturale, come ospitare mostre d’arte, o promuovere serate a tema, come un recente spettacolo di burlesque, ospitato in una delle meravigliose sale dell’Hotel Villa Igea.

Perché, come disse Pablo Picasso, “l’arte scuote dall’anima la polvere accumulata nella vita di tutti i giorni”, e l’Hotel Villa Igea ha bisogno di scrollarsi di dosso tutta la polvere dell’oblio accumulatasi, per riscoprire la sua anima, e ritornare a splendere come nel suo passato, memoria gloriosa della storia di Fiuggi Terme, la città del benessere.

 

 

HOTEL VILLA IGEA

 

Corso Nuova Italia, 15

Fiuggi Terme (FR)

0775515435

 

 

 

 

 

Raffaele Zoppo

 

 

Related Posts

by
Previous Post Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 shares